Funziona il binomio rugby-Carnevale. A Fano festa della palla ovale “in maschera”

di 

25 gennaio 2016

FANO– Erano in 200 al campo sportivo “Falcone-Borsellino” di via Tomassoni a Fano, tutti con la voglia di stare insieme e divertirsi.

Successo per la Coppa Carnevale, l’iniziativa dell’asd Fano Rugby che è stata scelta dalla Fir (Federazione Italiana Rugby) per ospitare il raggruppamento mini rugby, speciale competizione riservata a bambini dai 5 ai 12 anni divisi in 4 categorie (under 6, 8, 10 e 12) ed inserita nel programma ufficiale del Carnevale di Fano 2016.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Quello di ieri, infatti, più che un torneo sportivo è stato un vero e proprio momento di festa per tanti ragazzi provenienti da tutta la Regione che, sfruttando il bel tempo e l’ospitalità dei dirigenti fanesi in veste di “Ciceroni”, hanno approfittato per assistere alla sfilata dei carri allegorici di viale Gramsci e partecipare così festanti al copioso lancio di dolciumi, lancio che era stato in parte anticipato al campo dove l’assessore allo Sport Caterina Del Bianco, “armata” di prendigetto (l’originale strumento simbolo del getto del Carnevale di Fano), si è divertita con i bambini simulando quello che è l’elemento caratteristico della manifestazione carnascialesca fanese, appunto il lancio di dolciumi.

“Avevamo un unico obiettivo – ha affermato soddisfatto Roberto Ciavaglia, responsabile mini rugby dell’asd Fano Rugby – ovvero quello di far divertire centinaia di bambini e permettere loro di assistere per la prima volta al Carnevale di Fano. Ci siamo riusciti alla grande e per questo ringrazio l’assessore Del Bianco che si è prestata al simpatico siparietto del lancio post gare, le famiglie di tutti i nostri ragazzi e dei nostri ospiti e i giocatori della prima squadra che hanno voluto dare il loro contributo alla giornata mettendosi ai fornelli per cucinare il classico terzo tempo”.

La Coppa Carnevale sarà poi riproposta dal Fano Rugby nelle altre due domeniche di sfilata: il 31 gennaio arriverà al “Falcone-Borsellino” l’Ascoli (campionato under 16 e under 18) mentre il 7 febbraio toccherà ai cugini del Pesaro (campionato under 14).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>