I Pinocchi di Bartolucci conquistano Norimberga e la Fiera dei Giocattoli più importante al mondo

di 

28 gennaio 2016

NORIMBERGA (Germania) – Il Pinocchio gigante realizzato dalla azienda Bartolucci di Belvedere Fogliense accoglie i visitatori dell’edizione 2016 della Spielenwarenmesse di Norimberga, la più importante fiera del settore a livello mondiale.

Stupore, allegria, ma anche ammirazione: sono le emozioni che si leggono sui volti dei visitatori della Fiera del Giocattolo (Spielenwarenmesse) di Norimberga, appena si trovano di fronte al Pinocchio gigante realizzato da Francesco Bartolucci appositamente per l’occasione. Un burattino di legno di tre metri d’altezza, collocato nella hall principale dei padiglioni fieristici, che accoglie con il suo sorriso decine di migliaia di persone, rappresentando l’eccellenza dell’artigianato artistico e la tradizione italiana della lavorazione del legno. Un identico Pinocchio contrassegna lo spazio Bartolucci, per il secondo anno consecutivo presente alla Spielenwarenmesse, che si svolge dal 27 gennaio al 1° febbraio.

La Spielenwarenmesse è forse la più importante fiera del settore a livello mondiale, con oltre 2.800 espositori e 70mila visitatori da 120 paesi. “La concessione di uno spazio così prestigioso è un’attenzione che ci onora”, commenta Mariagrazia Stocchi, amministratore delegato della società Bartolucci Francesco srl: “Pinocchio è un ambasciatore della cultura italiana, ed è un personaggio al quale la nostra azienda è da sempre particolarmente legata: la nostra storia è iniziata, trentacinque anni fa, proprio dai pinocchi artigianali intagliati da mio marito Francesco, oggi presidente della ditta”.

Una storia davvero emblematica quella della Bartolucci Francesco srl, che nel tempo ha saputo evolversi seguendo e talvolta anticipando i mutamenti del mercato: presente oggi in vari paesi nel mondo, Bartolucci conta oltre cento punti vendita in Italia e all’estero; non si contano le apparizioni televisive di Francesco Bartolucci, divenuto ormai un vero ‘testimonial’ dell’antica arte dell’intaglio. Nel dicembre scorso il quotidiano “La Stampa” ha dedicato a Francesco e al ‘suo’ Pinocchio un’intera pagina, nell’ambito di un viaggio tra le eccellenze artigiane del nostro Paese.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un commento to “I Pinocchi di Bartolucci conquistano Norimberga e la Fiera dei Giocattoli più importante al mondo”

  1. STEFANO GIAMPAOLI scrive:

    Complimenti vivissimi signor Francesco Bartolucci. Per me è stato un onore poterti conoscere in quel di Belvedere e poter apprezzare le tue eccellenti doti umane oltre che artistiche.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>