Rugby, girone promozione al via: Pesaro arriva Parma

di 

29 gennaio 2016

Rugby PesaroPESARO – Ora si fa sul serio. Conquistata la poule promozione, adesso la Pesaro Rugby ha come obiettivo i primi due posti in classifica per centrare i playoff. La rincorsa inizia domenica alle 14.30 al Toti Patrignani contro l’ Amatori Parma. Una gara da affrontare con la massima concentrazione e determinazione per partire con il piede giusto.

“Per quel poco che sappiamo Parma è una squadra ordinata – spiega Marco Sanchioni, fra i veterani della mischia giallorossa – È composta per lo più da giovani ed hanno una mischia che proverà a metterci in difficoltà. Dobbiamo subito fare punti utili per la classifica certi che nessuna delle altre partite, contro Noceto  Romagna,  Arezzo e Livorno saranno semplici”.

Pesaro viene da una domenica di sosta che ha permesso a qualche giocatore di rifiatare con Martinelli e Pozzi non ancora recuperati del tutto. I giallorossi possono però contare su una rosa che sin qui si è  dimostrata all’altezza e la speranza è  che si faccia valere anche  contro gli emiliani. “Ora vengono partite dove ognuno in campo dovrà  dare tutto cercando di superare i propri limiti. Ognuno di noi dovrà dimostrare di meritare la maglia limitando al massimo gli errori. Ci siamo allenati con serenità e credo fortemente che ognuno dei miei  compagni  potrà dare un aiuto  importante”.

Fondamentale sarà l’apporto dei tifosi. In un girone a sei squadre come questo, le partite giocate in casa diventano davvero determinanti e trasformare il Toti Patrignani in un fortino è il miglior modo per aiutare la squadra. “Inoltre credo che  gli  spettatori  potranno godersi un grande spettacolo scoprendo uno sport per tanti nuovo ed entusiasmante – conclude Sanchioni – Vedere una partita  di rugby dal vivo è  davvero un’esperienza da provare”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>