Amaolo contento a metà: “Buona prova in casa della Samb, ma perdere per 2 piazzati fa male”

di 

31 gennaio 2016

Vis PesaroSAN BENEDETTO DEL TRONTO (Ascoli Piceno) – Dopo lo 0-2 di San Benedetto del Tronto, Daniele Amaolo è rammaricato per il risultato. “Peccato aver preso gol su due calci piazzati – ha detto in sala stampa l’allenatore della Vis – E non è la prima volta visto che pure a Recanati siamo andati ko per colpa di una punizione. Per fare risultato qui, in casa di una Samb che vincerà il campionato con anticipo, serviva attenzione e concentrazione massime per 95 minuti. E invece abbiamo preso due gol su calci piazzati. Detto questo, i ragazzi la prestazione l’hanno fatta eccome. Nel primo tempo abbiamo colto una traversa con Bartolini, nella ripresa abbiamo avuto tre o quattro situazioni che potevano darci il vantaggio. Peccato, però ripartiamo da questa prestazione per provare a vincere il nostro campionato che si chiama salvezza”.

Domenica prossima scontro cruciale al Benelli con la Jesina. Mancheranno per squalifica Bugaro e Brighi, con quest’ultimo che si è pure infortunato (sospetto stiramento), ma le alternative in rosa non mancano per contrastare efficacemente una compagine sicuramente più alla portata di una Sambenedettese che sta ammazzando il campionato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>