Bentornato Alex. Dopo l’incidente di Motegi, De Angelis sulla pista di Flat Track di Misano prepara il suo 2016 da Superbike

di 

2 febbraio 2016

MISANO ADRIATICO – Domenica pomeriggio, sulla pista artificiale di Flat Track, all’Arena 58 di Misano Adriatico, alcuni piloti, tra i quali il sammarinese Alex De Angelis, hanno trascorso tutto il pomeriggio gareggiando in mezzo alla polvere.

Alex De Angelis (Foto Ballante)

Alex De Angelis (Foto Ballante)

E’ stato bello rivedere De Angelis su una moto, soprattutto in uno sport così spericolato, come il Flat Track che si corre su una pista di ghiaia con continue curve e quindi con la moto quasi sempre di traverso.

Al termine dell’allenamento gli abbiamo chiesto del suo nuovo anno agonistico. Ci ha risposto che con il Ioda Racing Project  di Terni, seguito dal famoso Giampiero Sacchi disputerà il Campionato Mondiale SuperBike.
Alex De Angeli su Flat Track a Misano (Foto Ballante)

Alex De Angeli su Flat Track a Misano (Foto Ballante)

Per ora non ha effettuato test in quanto le moto arriveranno non prima del 9 febbraio.

Intanto lui si allena continuamente e domenica sicuramente è stato un buon allenamento anche se abbastanza duro per un pilota che lo scorso 11 ottobre ebbe un grave incidente in pista durante le prove di MotoGP sul circuito di Motegi. Ma Alex De Angelis si è ripreso velocemente ed ora non vede l’ora di rientrare in pista.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>