Pesce fresco all’asilo. A Montelabbate, Fano e Montemaggiore i bambini crescono “sani come un pesce”

di 

5 febbraio 2016

MONTELABBATE – “Pappa Fish – mangia bene, cresci sano come un pesce” è la campagna educativa alimentare promossa dalla Regione Marche e cofinanziata dall’Unione Europea nell’ambito del fondo europeo per la pesca. Nella provincia di Pesaro ed Urbino sono solo 3 i Comuni che partecipano al progetto di Pappa Fish: Montelabbate, Fano, Montemaggiore al Metauro. Il comune di Montelabbate ha partecipato ad un bando regionale ed ha vinto questo progetto per l’inserimento del pesce fresco nelle mense della scuola dell’infanzia. shutterstock_278272850Che andrà a sostituire il pesce congelato nelle giornate in cui nel menù scolastico è prevista la somministrazione di pesce. Il pesce fresco dell’adriatico come alici, triglie, sgombri, sardine, saranno i nuovi protagonisti dei nuovi menù nelle mense dell’infanzia di Montelabbate. In abbinamento a questo progetto di educazione alimentare per abituare ed insegnare ai bambini quanto sia importante il consumo di pesce fresco, vi è anche un percorso didattico fatto di laboratori creativi ed attività artistiche che gli alunni svolgeranno nelle loro scuole. L’obiettivo è quello di accompagnare gli alunni al consumo del prodotto ittico, facendo conoscere ai bambini il pesce fresco da un punto di vista teorico e sensoriale. La validità del progetto Pappa Fish ha ricadute anche sull’educazione ambientale: bambini e ragazzi capiscono l’importanza di rispettare l’ecosistema e i cicli di vita delle specie che popolano il mare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>