Sanità, l’appello dei grillini di Montelabbate: “Dite al vostro sindaco di aderire al referendum”

di 

5 febbraio 2016

#referendum5stelle sulla sanitàMONTELABBATE – Mercoledi mattina il Movimento 5Stelle Marche, insieme al sindaco di Montelabbate Cinzia Ferri del M5Stelle, ha lanciato l’idea di un referendum abrogativo sulla sanità regionale, soprattutto in seguito “alle aberranti decisioni prese in fretta e furia prima di Natale dal presidente Luca Ceriscioli”.

Cinzia Ferri, sindaco di Montelabbate

Cinzia Ferri, sindaco di Montelabbate

“La sanità delle Marche, oggi, è nelle mani di pochi burocrati e della Giunta – il pensiero dei grillini di Montelabbate – mentre il Consiglio, unico organo che rappresenta tutti i cittadini della Regione, è escluso dalla possibilità di decidere qualsiasi cosa. Con questo referendum si potrà riportare ai cittadini la possibilità di decidere, attraverso i propri rappresentanti, della sanità pubblica”.

“Ma i tempi sono stretti – l’avvertimento – non c’è modo di raccogliere le 20.000 firme entro il 28 febbraio, per poter abbinare il referendum alle elezioni amministrative di giugno. Per questo motivo serve che la richiesta venga effettuata da almeno 20 Consigli comunali del territorio regionale. Possiamo farcela! Raggiungiamo questo obbiettivo, chiedi al tuo sindaco di aderire al referendum”.

L’hashtag in questione è #referendum5stelle.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>