Parte male la seconda fase del Basket Giovane: flop interno contro Urbania 62-79

PESARO – Inizia la seconda fase del campionato di serie C, la cosiddetta fase ad orologio, ma per il Basket Giovane la musica non cambia ed ecco arrivare l’ennesima sconfitta. Contro Urbania la partita è rimasta in bilico, anche se il BG ha sempre inseguito a stretto contatto con scarti di 4/6 punti, fino a 5 minuti dal termine dell’incontro quando la squadra di Alberto “Lillo” D’Amato ha piazzato il break decisivo scavando un solco a doppia cifra. E qui i ragazzi di coach Romanelli hanno mollato definitivamente rimediando una sconfitta forse fin troppo pesante nel risultato. Poco altro da commentare o segnalare, una nota per dare il benvenuto ad Andrea Nardini che nella giornata di venerdì ha siglato l’accordo col BG ed ha subito esordito cercando di dare un contributo alla causa Basket Giovane.
Prossimo incontro sabato prossimo al vecchio palas di Pesaro per la prima delle stracittadine: i ragazzi del BG saranno ospiti del Loreto di coach Surico.

Campionato regionale serie C Silver – fase a orologio

ITAS BASKET GIOVANE PESARO – PALLACANESTRO URBANIA 62 – 79

Parziali: 18-19, 13-20, 16-14, 15-26

BG: Santinelli Edoardo 6, Nardini 5, Donini 3, Andreani 13, Santinelli Enrico 15, Baiocchi 6, Lanci NE, Antonelli 6, Sorcinelli 6, Di Luca 2, Baldassari NE, Baldelli NE. All. Romanelli

URBANIA: Marini 5, Pentucci 16, Longoni 11, Tancini, Matteucci 6, Carciani 3, Diana 8, Dzino 4, Facenda 9, Imsandt 17. All. D’Amato

Arbitri: Antimiani e Siliquini

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>