Lydeka mvp, Lacey a sprazzi, stavolta a tradire è Daye

di 

9 febbraio 2016

PESARO – Le pagelle dei cestisti della Vuelle, sconfitti a Bologna:

BASILE
Tre minuti di utilizzo, nei quali riesce a segnare un fortunoso canestro in entrata e poco altro, 5,5

SHEPHERD
Si rende utile a rimbalzo (otto), ma sbaglia troppe conclusioni ed anche in difesa è meno presente del solito. È chiaro che se si volesse intervenire sul mercato, sarebbe lui quello che rischierebbe di essere tagliato, 5

GAZZOTTI
Qualche segnale di ripresa per Gazza, che porta a casa 4 punti e 3 rimbalzi, senza comunque riuscire a lasciare il segno sul match, 5,5

LACEY
Solita partita a sprazzi per Trevor, che quando si accende diventa una delle migliori guardie del campionato, con il piccolo problema di non riuscire però ad essere maggiormente continuo. Comunque positivo, 6

CHRISTON
Dopo un buonissimo primo tempo, cala nella ripresa, chiudendo comunque con 18 punti, frutto di un buon 8 su 15 dal campo, ma con i soliti problemi dalla linea dei tre punti e ai liberi. In fase di regia cerca di coinvolgere i compagni, non riuscendoci pienamente, 6,5

DAYE
Alla fine porta a casa 14 punti e 8 rimbalzi, ma non era il solito Austin, apparso troppo nervoso e non sempre collegato col resto della squadra. Rimane da chiarire se sia stato solo un problema momentaneo o se il rapporto col suo coach sia giunto ormai al capolinea, comunque è lui che scende sul parquet e che dovrebbe sempre dare il massimo, 5

CANDUSSI
Troppo acerbo per questi livelli, 5

CERON
Una sola tripla a segno sulle quattro tentate e i suoi errori sono arrivati nei momenti topici del match. Un peccato perché è stato preso proprio per questo e finora non è mai riuscito a lasciare la sua impronta in questa stagione, 5

LYDEKA
Il gioco sporco è il suo mestiere e stasera ha dato e ricevuto un numero impressionante di botte lì dentro l’area colorata, ma ha trovato il tempo anche di segnare 14 punti di pregevole fattura e di contenere il temutissimo Pittman. Il migliore dei suoi, 7

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>