2000 biglietti dell’autobus gratuiti. Per “M’Illumino di Meno 2016″ il Comune educa così alla mobilità sostenibile

di 

10 febbraio 2016

Massimo Benedetti dell'Ami, l'assessore Rito Briglia e il direttore generale di Gommeur Livio Di Bartolomeo

Massimo Benedetti dell’Ami, l’assessore Rito Briglia e il direttore generale di Gommeur Livio Di Bartolomeo

PESARO – Il 19 febbraio si tiene “M’illumino di meno”, manifestazione promossa dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” per sostenere il risparmio energetico. L’edizione 2016 è dedicata in maniera particolare alla mobilità sostenibile, per questo motivo il Comune di Pesaro, assessorato alla Sostenibilità, intende promuovere, in collaborazione con Ami e grazie alla sponsorizzazione di Gommeur, l’utilizzo del trasporto pubblico da parte della cittadinanza.

Come? A partire dal 19 febbraio (fino esaurimento scorte) verranno distribuiti a Pesaro circa 2000 biglietti gratuiti dell’autobus che ogni cittadino potrà utilizzare per effettuare una corsa gratuita nel giorno e orario che rimane più comodo. Sarà un modo per far scoprire a chi non è abituato a utilizzare il trasporto pubblico che l’autobus è una valida alternativa per l’ambiente e il portafoglio.

Massimo Benedetti dell'Ami, l'assessore Rito Briglia e il direttore generale di Gommeur Livio Di Bartolomeo

Massimo Benedetti dell’Ami, l’assessore Rito Briglia e il direttore generale di Gommeur Livio Di Bartolomeo

Per questo motivo i biglietti gratuiti non verranno distribuiti in luoghi già frequentati dalle utenze del trasporto pubblico (es. biglietterie) ma in tutti i luoghi pubblici e privati della città che aderiscono a M’illumino di meno (si prega di comunicare l’adesione a:sportelloenergia@comune.pesaro.pu.it) in modo da raggiungere target non abituati all’uso dell’autobus. Insieme al biglietto verrà consegnato anche un volantino informativo sul trasporto pubblico e sul significato dell’iniziativa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>