Lettera aperta di Seri al Carnevale: quella 2016 edizione dei record, della passione, della professionalità e della Fano migliore

di 

10 febbraio 2016

Massimo Seri*

FANO – Lo si è letto in tutti i giornali, quella appena conclusa è stata l’edizione dei record e da Sindaco non posso nascondere l’entusiasmo per questo Carnevale che – come tradizione vuole – si è concluso ieri sera con il “rogo del pupo”, appuntamento al quale hanno partecipato tantissime persone facendo registrare ancora una volta il pieno di presenze in città.

Sindaco Massimo Seri e Luciano Cecchini

Sindaco Massimo Seri e Luciano Cecchini

Quella che si è appena conclusa è stata l’edizione della grande passione: tutta l’Amministrazione ha creduto fortemente in questa manifestazione e la cittadinanza ha risposto con estremo entusiasmo colorando viale Gramsci di colorate e fantasiose maschere per le tre domeniche in programma. E’ stata l’edizione delle conferme, la professionalità e l’impegno della Carnevalesca, del suo Presidente Luciano Cecchini e di tutto il consiglio direttivo che ringrazio sentitamente per aver dimostrato ancora una volta come il successo sia il risultato di un percorso di lavoro e studio che dura tutto l’anno.

E’ stata l’edizione che ha saputo coniugare al meglio tradizione e innovazione (con la corsa degli uomini “ignudi”, il Carnevale dal mare, gli acrobati etc..) con gli splendidi carri allegorici realizzati – nonostante il tempo ristretto – dalle maestranze artigianali/artistiche e che sono divenuti i protagonisti indiscussi delle splendide e suggestive immagini che hanno “invaso” per giorni i maggiori social network attirando così l’attenzione di un pubblico internazionale. E’ stata l’edizione del “tutto esaurito” con palchi e tribune sold out, con piazza XX Settembre e viale Gramsci pieni di bambini con giochi e musiche a loro dedicati ogni domenica mattina. Si sono contati tantissimi turisti che hanno riempito gli esercizi commerciali e i ristoranti, che in questa occasione hanno conosciuto meglio le nostre ricchezze e siamo sicuri si porteranno via il ricordo di una città spettacolare. E’ stata infine un’edizione internazionale con numerosi gruppi di stranieri provenienti da Inghilterra, Germania, Polonia e Belgio che hanno fatto tanti complimenti alla nostra manifestazione e che, sono sicuro, promuoveranno la nostra città nei rispettivi Paesi.

E, cosa non meno importante, questa edizione dei record si è svolta in un clima più che tranquillo, senza intoppi o incidenti e questo lo si deve al puntuale lavoro delle forze dell’ordine, alla Protezione Civile e alla Croce Rossa e all’impegno degli oltre 600 volontari. La loro presenza ha permesso a tutti di godersi la festa in modo sereno e divertito. Fano si è presentata al meglio ed è apparsa agli occhi dei turisti e degli stessi cittadini come una città capace di far rivivere le antiche tradizioni in modo attrattivo e coinvolgente. Il Carnevale è stata l’occasione preziosa per promuovere le nostre ricchezze ed è un onore essere il Sindaco di una città così ricca di passione per le proprie radici e dinamica nel reinventarsi. Per questo ci tenevo a ringraziare tutti gli attori che hanno reso possibile il successo di questa kermesse sulla quale l’amministrazione punta tanto e sta già cominciando a muoversi con nuove idee e contatti per un’edizione 2017 all’altezza di quella appena conclusasi.

*Sindaco di Fano

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>