Un rock da “Alta Tensione” rintocca da Borgo Massano a Sanremo Music Award passando per l’Expo

di 

10 febbraio 2016

BORGO MASSANO – Anthony, Zed, Pizzo, Caos, Diablo: ovvero gli AltaTensione. Età media 30 anni, determinazione e grinta da vendere e una “Lacrima” che ha conquistato Umbi Maggi de I Nomadi e Nicola Convertino che hanno deciso di produrli.

Alta Tensione sul palco dell'Expo

Alta Tensione sul palco dell’Expo

L’inizio risale a poco più di un anno fa. Come hobby. E con un nome ispirato dal cartello su un palo dell’elettricità. Il tutto miscelato da tanta grinta e determinazione. Hanno iniziato a suonare in un garage di Borgo Massano, paesino dell’entroterra pesarese e, questa estate, la grande svolta: il palco di Expo.
“E’ stata un’emozione grandissima – commentano indaffaratissimi prima di partire per la città dei fiori di Sanremo – abbiamo fatto le selezioni a San Marino e poi ci siamo esibiti a Milano.”
Dopo un inizio in sordina, le prime ospitate nei locali e nelle feste della zona, attività proseguita anche dopo la performance all’esposizione universale che gli è valsa la partecipazione al SanRemo Music Awards ideato nel 2001 da Convertino.

AltaTensione

AltaTensione

Un 2015 ricco di soddisfazione per quei 5 ragazzi che hanno fondato, come tanti coetanei, una garage band che ha dato vita alla scintilla del loro talento. Oggi l’arrivo a SanRemo ma l’agenda è fitta, sin dalle prime luci dell’alba, come lo è stato in questi ultimi mesi. Terminato il turno di lavoro, le ultime prove, un saluto alla famiglia e in partenza verso la città dei fiori, dove si esibiranno al Palafiori giovedì 11 e se risulteranno tra i primi 3 classificati ad aspettarli, venerdì, Montecarlo per la finalissima.

AltaTensione

AltaTensione

Porteranno il loro pezzo vibrante, fresco e naturalmente rock: Lacrima. Brano già disponibile nell’album del contest con gli artisti che si sono esibiti ad Expo, su iTunes, Spotify e Deezer.
“Per questa esperienza siamo carichissimi e molto felici, in tanti ci sostengono come lo hanno fatto in questi mesi. Daremo il possibile su quel palco.”
Noi intanto li seguiremo in questa trasferta che, comunque vada, sarà un successo e sarà una solida base per la loro passione e carriera.

IMG_9510 2Un successo che tra qualche mese potremmo acquistare in 12 track, il loro primo album.
Gli AltaTensione, con un nome così profetico, folgoreranno  con la loro esibizione il pubblico sanremese. Magari facendogli scendere una lacrima. Di emozione.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>