Pmi, credito e finanziamenti agevolati: le opportunità per media e alta val Metauro. Incontro della CNA

di 

11 febbraio 2016

FERMIGNANO – Cinque comuni in una vallata: Urbino, Fermignano, Urbania, Mercatello sul Metauro, Sant’Angelo in Vado, Borgo Pace. Un’area produttiva, quella dell’Alto e Medio Metauro, ricca di imprese che ha conosciuto anni devastanti dovuti alla crisi economica. Un’area di  Comuni dove però il tessuto di piccole e piccolissime imprese ha cercato di riorganizzarsi e di ripartire. Le imprese attive nei comuni dell’area sono oltre 3.800 e costituiscono il 10,5% delle imprese della provincia.

Un’area particolare che presenta alcune connotazioni specifiche sotto il profilo della composizione settoriale: se sull’economia della provincia le imprese manifatturiere dell’area rappresentano (come per il totale imprese) il 10,5% del totale provinciale, nel caso del tessile abbigliamento questa quota giunge quasi a raddoppiare e sfiora il 19% delle imprese. La specializzazione dell’area nel tessile abbigliamento è la principale ma non l’unica connotazione; l’area è particolarmente interessata anche da un più forte ruolo delle imprese del primario, che costituiscono il 14,3 % delle imprese del settore nella provincia e rappresentano quasi il 22% delle imprese dell’area . Il tessuto manifatturiero dei comuni considerati è differenziato: tenue ma concentrato sulla meccanica a Borgo Pace, vive di meccanica e legno mobile a Fermignano e Urbino, di meccanica a Mercatello sul Metauro, di legno-mobile e tessile-abbigliamento a Sant’Angelo in Vado, di Meccanica e Tessile Abbigliamento a Urbania. Un ruolo forte nell’economia dell’area è giocato da una altro settore: quello dei servizi del turismo e della ristorazione.

Difatti, le imprese del settore pesano sull’economia dell’area (7,3% delle imprese totali) più di quando lo stesso settore pesi sull’economia provinciale (7%) e benché tale settore si concentri in termini di numero imprese nei comuni di Fermignano Urbania e Urbino, si vede come la sua importanza relativa sia particolarmente elevata anche nella piccola Borgo Pace.

In quest’area così densamente popolata di imprese, il tema dei finanziamenti alle imprese, è quanto mai attuale.

Per questo la CNA ha organizzato per oggi GIOVEDI’ 11 FEBBRAIO, con inizio alle ore 18 nella Sala Bramante in via Martiri della Libertà, un incontro sul tema: “Credito e Finanziamenti Agevolati alle Piccole e Medie Imprese – Tutte le nuove opportunità”. Interverranno il direttore di Fidimpresa Marche, sede di Pesaro, Stefano Galli; Francesca Alessandroni, Responsabile dei Finanziamenti agevolati di Fidimpresa Marche e il segretario della CNA di Pesaro e Urbino, Moreno Bordoni. Tra gli interventi anche quello dell’onorevole Alessia Morani, parlamentare del Partito Democratico.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>