One billion rising: anche questo San Valentiino il flash mob pesarese ha ballato il suo NO alla violenza di genere

di 

15 febbraio 2016

PESARO – Bella partecipazione al flash mob che si è svolto ieri pomeriggio in Piazza del Popolo a Pesaro (come in oltre 90 città italiane e 200 nazioni nel mondo) per dire basta alla violenza sulle donne, in occasione della 4° campagna internazionale “One Billion Rising”.

Flash mob 2L’iniziativa, organizzata a livello locale dall’associazione di promozione sociale “Percorso Donna” e dal Centro antiviolenza “Parla con noi”, ha visto l’adesione di tanti enti e associazioni del territorio (Provincia, Comune di Pesaro, Casa Circondariale di Pesaro, liceo artistico “Mengaroni” di Pesaro, “Center Stage multieducational community” di Pesaro, associazione culturale “Elettra” di Fano, “Libera.mente” onlus di Fano, Scout C.N.G.E.I. di Pesaro, associazione “Non da sola” di Fano, associazione sportiva “Roller” di Pesaro, “La via interiore – DAMO” di Pesaro, cooperativa sociale “Labirinto” di Pesaro, Comitato pari opportunità dell’Ordine degli avvocati di Pesaro, UDI Pesaro, Stazione Gauss) e la partecipazione di studenti degli istituti dove “Percorso Donna” ha svolto incontri durante l’anno per sensibilizzare contro la violenza. Anche le detenute della Casa circondariale di Pesaro hanno voluto far sentire la loro voce inviando uno striscione di adesione all’iniziativa. Al termine, “Percorso Donna” ha ringraziato tutti coloro che hanno partecipato in vari modi all’appuntamento, che ha visto alcune giovani cantare dal vivo il brano “Break the chain”, sotto lo slogan “Rise for revolution 2016” e tanti altri giovani e meno giovani ballare vestiti di rosso, bianco e rosa, i colori della campagna internazionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>