Via alle iniziative per il 224esimo compleanno di Rossini. Domenica alla Chiesa dell’Annunziata “Rossini… in festa”

di 

16 febbraio 2016

PESARO – “Rossini… in festa”: è questo il titolo dell’iniziativa organizzata dal GAD e inserita nei giorni di festeggiamento per il 224° anno della nascita del Maestro pesarese e per il 200° anniversario de “Il barbiere di Siviglia” promossi da Comune di Pesaro, Regione Marche, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Fondazione Rossini, AMAT, Sistema Museo. Sarà un modo originale di celebrare il “Cigno di Pesaro” raccontandolo attraverso le feste di cui è stato protagonista nel corso della sua vita e le poesie che gli sono state dedicate. Sotto traccia seguiremo anche il “Barbiere di Siviglia”: partiremo dalla ‘festa’ all’autore in occasione della prima rappresentazione del 1816 e concluderemo il nostro viaggio con la rappresentazione pesarese in occasione del primo centenario nel 1916. In mezzo, un percorso ricco di curiosità e di note di colore che ci restituiscono “il sapore” dell’epoca e dei luoghi che hanno visto Rossini protagonista, in presenza e in assenza, da Roma a Milano, da Bologna a Firenze, da Calcutta a San Pietroburgo, da Parigi a Pesaro.

RossiniGrazie alla documentazione ed al certosino lavoro di ricerca sui giornali e i diari dell’epoca il critico musicale Maria Chiara Mazzi racconterà questa particolarissima cronistoria con il contributo di Cristian Della Chiara, voce recitante. L’appuntamento è domenica 21 febbraio alle 21 presso la Chiesa dell’Annunziata. Ingresso libero.Il programma completo delle iniziative può essere consultato su http://www.pesarocultura.it/index.php?id=150rossini

 

MARIA CHIARA MAZZI

Diplomata in pianoforte e clavicembalo presso il Conservatorio di Bologna e laureata col massimo dei voti e la lode in Lettere Moderne ad indirizzo storico e in Discipline della Musica presso l’Università di Bologna. Ha collaborato col R.I.S.M. di Kassel e con l’UTET per la redazione del Dizionario della Musica e dei Musicisti (DEUMM) preparando le voci Reggio Emilia e Cremona. Ha pubblicato saggi storico-musicali per riviste specialistiche e divulgative e su volumi miscellanei per Università Salesiana e la CLUEB di Bologna. Prepara programmi di sala di varie stagioni concertistiche e dell’intera Stagione dell’Ente Concerti di Pesaro. Tiene conferenze e svolge progetti a carattere storico-musicale per varie istituzioni italiane e scuole superiori a Bologna, Modena e Fano anche in collaborazione col circuito Marche Spettacolo. Ha pubblicato libri tra cui un testo di Educazione Musicale per la Scuola secondaria, la guida storica e turistica “In viaggio con Mozart” (Touring Club Editore), un testo di Storia della Musica in due volumi (Pardes), oltre a traduzioni e riedizioni in epoca moderna di trattati pedagogico-musicali. Si occupa di educazione musicale nelle scuole (coi progetti delle Ass. Mi-Fa-La di Modena e Assiemi di Bologna) e realizza in collaborazione con la Pinacoteca Nazionale di Bologna il progetti interdisciplinari di Note sul Registro organizzati in collaborazione con Bologna Festival. È Accademico Filarmonico di Bologna, nella classe dei Musicologi ed è iscritta all’Ordine Nazionale dei Giornalisti nell’elenco dei pubblicisti.

Insegna Storia ed Estetica della Musica dal 1981, attualmente insegna Storia della musica nei corsi di triennio e di biennio e nel Triennio di primo livello di Composizione ad indirizzo Musicologico presso il Conservatorio ‘G.Rossini’ di Pesaro.

CRISTIAN DELLA CHIARA

Laureato in Ingegneria Elettronica si occupa attivamente di teatro dal 1996 quando è fra i fondatori della Compagnia Teatrale Vissidarte. Completa la sua formazione studiando sotto la guida di Lucia Ferrati, Pietro Conversano, Maria Cassi, Leonardo Brizzi e Eugenio Allegri. Dal 2006 al 2014 ha guidato un laboratorio teatrale presso la Casa di Reclusione di Fossombrone (PU) durante il quale cura allestimento e regia de “Il marinaio” (giugno 2006) e “Minotaurus” (giugno 2007) che viene inserito nel cartellone della rassegna TeatrOltre 2008 e nel 2010 all’interno della 50a stagione concertistica dell’Ente Concerti di Pesaro e rappresentato al Teatro Rossini il 18 maggio. Dal 2012 guida il laboratorio teatrale presso il Liceo Mamiani di Pesaro.

All’attività di attore e regista affianca un’intensa attività di “solista” specializzandosi in particolare nella lettura scenica dal vivo, in radio e per il video. Dal 2013 è direttore artistico del Festival Nazionale di Arte Drammatica di Pesaro. È Responsabile Organizzativo della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro e Responsabile Comunicazione e Marketing del Rossini Opera Festival

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>