Pizzicato con un etto di coca un anno fa, questa volta un 62enne viene trovato con 22 grammi e una pistola. Arrestato

di 

17 febbraio 2016

PESARO – Un calabrese di 62 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato pesarese perchè “pizzicato” con dosi di cocaina e una pistola calibro 6,36 con matricola abrasa. La Polizia l’ha arrestato venerdì scorso al termine di una serie di indagini relative ai flussi dello spaccio di sostanze stupefacenti a Pesaro. Dove il 62enne calabrese era già noto alle forze dell’ordine per aver trasportato da Milano in città un etto di polvere bianca.

Tenuto sott’occhio, lo scorso venerdì i poliziotti hanno deciso di agire e gli hanno trovato addosso due dosi che l’uomo era sul punto di smerciare. La successiva perquisizione in abitazione ha poi portato a rinvenire altre 26 dose per un peso di 12 grammi, oltre ad altri involucri da 10 grammi. Al fianco bilancino di previsione e blocco di appunti con un bel registro di attività in corso. Ma il rinvenimento più inatteso è stato quello in garage di una pistola clandestina priva dei segni distintivi e con caricatore con 5 proiettili. Le indagini stanno cercando di appurare l’utilizzo che il calabrese avrebbe fatto dell’arma. L’uomo intanto è stato condotto presso la Casa Circondariale di Villa Fastiggi e l’Autorità Giudiziaria ne ha convalidato l’arresto, disponendo la custodia cautelare in carcere in attesa del processo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>