Di nuovo in campo: l’Italservice PesaroFano ospita Imola

di 

19 febbraio 2016

La grande famiglia dell'Italservice PesaroFano

La grande famiglia dell’Italservice PesaroFano

PESARO – Per i biancorossi-granata sarà anche la terzultima gara prima delle Final Eight di Coppa Italia di serie A2 e serie A femminile che proprio dall’Italservice PesaroFano quest’anno verranno organizzate e ospitate. Come ormai noto a tutti gli sportivi, la coccarda tricolore conquistata l’8 Marzo del 2015 sarà infatti difesa al palaFiera nelle gare che si svolgeranno dal 10 al 13 Marzo. I sorteggi degli accoppiamenti verranno effettuati a Roma lunedì 29 Febbraio, mentre la grande conferenza di presentazione si terrà presso il Comune di Pesaro lunedì 7 marzo.

La società già da alcuni giorni sta lavorando sodo per la messa in piedi dell’evento e lo sta facendo in stretta sinergia con l’amministrazione comunale e con altri preziosi partner. Il main sponsor Italservice per voce del suo titolare Lorenzo Pizza sottolinea l’unione di intenti che si è creata: “Il sindaco Matteo Ricci sta andando il suo pieno appoggio, grazie anche alla costante intermediazione del capo di gabinetto Franco Arceci – sottolinea Lorenzo Pizza – In prima persona l’assessore allo sport Mila Della Dora si sta dando molto da fare per connettere il PesaroFano con tutte le realtà cittadine collegate all’evento. Così come l’assessore alla scuola Giuliana Ceccareli sta lavorando per la partecipazione degli studenti. La protezione civile, l’Aido, l’ufficio turismo e tutti quanti possono essere coinvolti stanno facendo squadra con la dirigenza del PesaroFano affinché dal 10 al 13 marzo sia una grande festa”.

Per tutte le informazioni vi invitiamo a seguire il sito internet del PesaroFano www.pesarofano.it, nonché la pagina facebook della società.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>