A Villa Borghese una coppia d’assi: il centauro Luca Ottaviani ed il Team Sonic Pro Race

di 

20 febbraio 2016

VALLEFOGLIA – Cerimoniale di presentazione con lode per Luca Ottaviani ed il Team Sonic Pro Race che, nella splendida cornice scenica di Villa Borghese, tolgono il velo alla Yamaha R6 numero 111 protagonista del prossimo CIV 2016 nella classe 600 Supersport.

Il portacolori del Moto Club A.Benz di Acqualagna mette tutti d’accordo per carica agonistica e profilo umano alla vigilia della sua prima stagione da pilota ufficiale nella massima competizione tricolore a due ruote motorizzate. Una serata colorata dal genuino entusiasmo di tifosi, addetti ai lavori, sponsor, stampa ed autorità con, in “pole position”, il raggiante sindaco del Comune di Vallefoglia Palmiro Ucchielli. Prezioso l’amichevole sodalizio che lega la città della provincia pesarese ad Ottaviani, lo stemma comunale spicca sul nuovo casco del talentuoso centauro.

Un successo anche la lotteria benefica a parziale sostegno della sezione di Pesaro dell’AIL (Associazione Italiana Contro le Leucemie – Linfomi e Mieloma) con i biglietti letteralmente andati sold out.

Luca Ottaviani: “Ringrazio di cuore tutti, davvero una grande emozione percepire il calore ed il sostegno di tante persone. Completato il cerimoniale di presentazione, conto i secondi che mi separano dal debutto in pista programmato con una sessione di test a fine mese a Vallelunga. Un ringraziamento speciale alla mia famiglia, al Team Sonic Pro Race, al Moto Club A.Benz ed al Sindaco Ucchielli, in rappresentanza dell’intera città di Vallefoglia”.

Nicola Valentini (Team Manager Sonic Pro Race): “La stagione parte sotto i migliori auspici, conosciamo il valore tecnico ed umano di Luca. Dal canto nostro, abbiamo lavorato alacremente per l’allestimento di una moto competitiva, la sentenza passa alla pista con la consapevolezza di un impegno Sonic Pro Race totale”.

Palmiro Ucchielli (Sindaco Comune di Vallefoglia): “Un percorso umano e sportivo che ci coinvolge con genuino entusiasmo, siamo i primi tifosi di Luca, ambasciatore negli autodromi nazionali della nostra comunità da sempre sostenitrice dei valori cristallini dello sport”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

2 Commenti to “A Villa Borghese una coppia d’assi: il centauro Luca Ottaviani ed il Team Sonic Pro Race”

  1. Brusco 54 scrive:

    Bel posto, bella gente ottima serata e moto curatissima in ogni particolare: bravo Luca

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>