Costantino-gol: la Vis stende anche la big San Nicolò. Salvezza più vicina

VIS PESARO – SAN NICOLO’ 1-0
VIS PESARO (4-1-3-2): Molinaro; Tombari, Labriola, Seye Mame, Procacci; Rossi; Rossoni, Dadi (21′ st Ruci), Giorno; Bartolini (40′ st Fabbri), Falomi (19′ st Costantino). A disp. Venturi, Margaglio, Iovannisci, Candelori, Bugaro, Costantini, Costantino. All. Amaolo
SAN NICOLO’ (4-4-2): Calore; Cerqueti (12′ st D’Egidio), Rapino, Brighi A., Pretara; Chiacchiarelli (29′ st Moretti), Petronio, Donatangelo, Mozzoni; Bucchi (40′ st Casolla), Merlonghi. A disp. Ricci, Terrenzio, De Santis, Cichella, Morelli, Parker. All. Epifani
ARBITRO: Maninetti di Lovere
RETE: 23′ st Costantino
NOTE: giornata soleggiata, terreno di gioco non in perfette condizioni, spettatori circa; espulso al 24′ st Rapino per fallo da ultimo uomo; ammoniti Molinaro, Tombari, Procacci, Dadi, Petronio, Moretti; angoli 3-3, recupero 2+5

L'entrata in campo di Vis e San Nicolò

L’entrata in campo di Vis e San Nicolò

PESARO – Spartiacque fondamentale per la Vis, che al Benelli ospita il San Nicolò, una delle più belle realtà del girone. Amaolo stupisce tutti schierando dal primo minuto Dadi, in un 4-1-3-2 con Rossi davanti alla difesa. I teramani di mister Epifani si schierano con due terminali offensivi – Bucchi e Merlonghi – supportati dall’ex Fano Chiacchiarelli e da Mozzoni (normalmente terzino) ali. Il live:

PRIMO TEMPO

1′: partiti. Vis che attacca da sinistra a destra della tribuna centrale, San Nicolò in completo granata ovviamente da destra a sinistra.
3′: Molinaro in uscita provvidenziale su Merlonghi.
4′: gran tiro di Chiacchiarelli dai 25-30 metri, palla fuori e nemmeno di molto. Che rischio.
10′: Rossoni va via ad Andrea Brighi, un ex nonché fratello del vissino Marco ancora assente, che lo strattona e viene graziato del cartellino, cavandosela con un “semplice” richiamo verbale.
12′: punizione di Rossi dalla trequarti, sponda di Rossoni per Bartolini, altro ex, che prova la battuta a rete in tuffo ma il suo tiro viene respinto, poi mischia coi giocatori ospiti che sbrogliano.
17′: angolo di Rossi per Labriola che solissimo la colpisce male mandandola lontano dai pali.
19′: gran azione a destra di Bartolini che si porta avanti e si accentra tirando di sinistro troppo debolmente:
20′: rispondono gli ospiti con Merlonghi che dal limite va al tiro trovando la deviazione di Rossi.
21′: altro tiro dalla lunghissima di Chiacchiarelli con Molinaro che blocca.
29′: San Nicolò molto manovriero, spesso primo sulle palle vaganti, che fa girare a vuoto la Vis provando poi a verticalizzare quando meno te lo aspetti.
31′: Bartolini per Rossoni a destra cross teso ma un po’ alto per Falomi in tuffo che non arriva. Buona trama vissina.
35′: Dadi stende Donatangelo e si merita il primo giallo di giornata.
39′: Giorno ignora la sovrapposizione di Procacci e dai 20 metri va al tiro strozzandolo e mandandolo fuori.
45′: bella discesa di Procacci che entra in area e cade a terra, per l’arbitro non è rigore né simulazione, limitandosi a concedere l’angolo.
45′: 2 minuti di recupero.
47′: fine primo tempo. VIS 0 SAN NICOLO’ 0.

SECONDO TEMPO

1′: inizia la ripresa con gli stessi effettivi.
9′: gara ancora bloccata giocata su buoni ritmi.
10′: gran discesa di Giorno sul fondo palla indietro per un compagno al limite che non c’è.
12′: esce Cerqueti entra D’Egidio.
15′: buona Vis adesso, con Bartolini che spalle alla porta la dà a Rossoni che tira fuori.
18′: ammonito Petronio per proteste.
19′: esce Falomi entra Costantino.
22′: esce Dadi entra Ruci.
23′: gran discesa a sinistra di Ruci, palla sul primo palo dopo aver superato Pretara. per Costantino che anticipato Rapino e mette dentro sul portiere in uscita.
24′: Rapino sbaglia il rinvio, Bartolini lanciato a rete e viene steso, espulso Rapino. San Nicolò in dieci.
27′: ammonito Labriola per fallo dal limite su Merlonghi.
29′: batte Chiacchiarelli ai 16 metri e palla alta.
29′: esce Chiacchiarelle entra Moretti.
30′: scivola Procacci, poi si rialza, Moretti cade ma l’arbitro non fischia rigore fra le proteste del San Nicolò.
32′: fallo di Labriola che rischia il secondo giallo, l’arbitro non lo ammonisce per la seconda volta.
33′: punizione dai 20 metri abbondanti del San Nicolò che finisce fuori complice una deviazione.
34′: tiro di Merlonghi forte ma un po’ alto. La Vis soffre.
40′: esce Bartolini entra Fabbri.
40′: esce Bucchi entra Casolla.
42′: occasionissima Vis, con Rossoni che lancia Costantino che si presenta a tu per tu con Calore e prova a metterla sul secondo palo ma il portiere para e la mette in angolo.
44′: Procacci riconquista la palla che arriva a Ruci che prova il tiro da posizione impossibile che finisce fuori.
45′: tiro-cross di Merlonghi con Molinaro che para, poi Moretti cade a terra e viene ammonito per simulazione.
45′: 4 minuti di recupero.
47′: ammonito Molinaro per perdita di tempo.
49′: l’arbitro fa proseguire.
50′: è finita… VIS 1 SAN NICOLO’ 0.

L'esultanza della Vis a fine gara

L’esultanza della Vis a fine gara

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>