Il rombo delle moto incontra le note del Cigno: al museo Benelli weekend di festeggiamenti per Rossini

di 

25 febbraio 2016

Moto Benelli al teatro Rossini

Moto Benelli al teatro Rossini

PESARO – La musica della moto incontra la musica di Rossini. In occasione dei festeggiamenti per il 224esimo compleanno del compositore pesarese, il Registro Storico Benelli e il Motoclub Tonino Benelli organizzano una due giorni all’insegna della musica rossiniana.

Si parte sabato 27 febbraio, alle ore 20.30 con una serata speciale tutta dedicata al Cigno di Pesaro. Un momento “gourmet-musicale” dove il gusto e i profumi della terra del Montefeltro si sposeranno con le fantasie di note del compositore. Ad ogni portata sarà abbinato un tema, un pensiero, un aneddoto raccontato da Francesca Matacena, direttore artistico del Cimp, Concorso internazionale musicale città di Pesaro. La serata avrà lo scopo di sostenere i giovani talenti che vengono a Pesaro, in occasione del Cimp, alla ricerca di un grande palcoscenico dove debuttare. Durante la serata la presenza del compositore aleggerà nella splendida cornice del Museo dedicato a Tonino Benelli “Cigno della motocicletta”. Un luogo dove la storia si fonde con la cultura, la passione con la professione, l’accoglienza con l’amicizia.

Domenica 28 febbraio i soci del Motoclub Tonino Benelli saliranno in sella a 10 motociclette del periodo anteguerra per raggiungere prima la sede del Conservatorio pesarese e, a seguire, Casa Rossini, per “portare” i loro omaggi al compositore. Il corteo partirà alle ore 10 dalla sede delle Officine Benelli per poi raggiungere Casa Rossini alle ore 11. E’ qui che una Benelli quattro cilindri da competizione, che fu al grande campione Renzo Pasolini, sprigionerà tutta la sua “musica” con l’ormai tradizionale “Rombo di tuono”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>