Al Sanzio un mercoledì con Costellazioni di Nick Payne per la 12esima Teatroltre

di 

29 febbraio 2016

URBINO – TeatrOltre, un palcoscenico per i linguaggi più innovativi della scena giunto alla 12esima edizione su iniziativa del Comune di Urbino con AMAT e il contributo di Regione Marche e Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, approda al Teatro Sanzio mercoledì 2 marzo con Costellazioni di Nick Payne, un testo unico e travolgente ispirato alle idee della teoria del caos che parla della relazione uomo-donna, esplorando le infinite possibilità degli universi paralleli. La più sottile delle sfumature può cambiare una scena, una vita, il futuro in questo spettacolo dal forte dinamismo intellettuale ed emotivo, assolutamente divertente, disperatamente triste, completamente travolgente, diretto da Silvio Peroni e interpretato da Jacopo Venturiero e Aurora Peres.

jacopo-venturiero-adam-vega-centovetrine

Jacopo Venturiero

C’è una teoria della fisica quantistica che sostiene che esista un numero infinito di universi: tutto quello che può accadere, accade da qualche altra parte e per ogni scelta che si prende, ci sono mille altri mondi in cui si è scelto in un modo differente. Il giovane drammaturgo britannico Nick Payne – inserito nel programma Royal Court Young Writer’s e finalista per l’Evening Standard Award come scrittore più promettente – prende questa teoria e la applica a un rapporto di coppia.

Aurora Peres

Aurora Peres

Roland (interpretato dall’attore di cinema e teatro Jacopo Venturiero) è un tipo alla mano, che si guadagna da vivere facendo l’apicoltore. Marianne (l’attrice palermitana Aurora Peres) è una donna intelligente e spiritosa che lavora all’Università nel campo della cosmologia quantistica.

Scene e costumi dello spettacolo – prodotto da Khora.Teatro – sono di Marta Crisolini Malatesta, il disegno luci di Valerio Tiberi.

 

Per informazioni e biglietti (10 euro, ridotto 8 euro): Teatro Sanzio tel. 0722 2281, AMAT tel 071 2072439. Inizio spettacolo ore 21.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>