Un weekend “Oliveriano”: venerdì si presenta Studia Oliveriana. Sabato Italo e Marcello Zicari nella cultura pesarese del ‘900

di 

29 febbraio 2016

PESARO – Venerdì 4 marzo alle 17 presso l’auditorium di palazzo Montani Antaldi (piazza Antaldi 2, a Pesaro) viene presentato “Studia Oliveriana, primo volume della quarta serie. La prestigiosa rivista dell’Ente Olivieri, nata nel lontano 1953 per volontà dell’allora presidente Scevola Mariotti e dell’allora direttore Italo Zicari, riprende il suo cammino, pur nelle difficoltà dei tempi presenti, per muovere dal patrimonio librario, documentario, archeologico e storico-artistico oliveriano, aprendosi poi a temi di più ampio respiro in ambiti come filologia e letteratura, storia degli studi e classical reception, storia e antichistica. A palazzo Montani interverranno il presidente dell’Ente Olivieri Riccardo Paolo Uguccioni, direttore responsabile della pubblicazione; il direttore scientifico Piergiorgio Parroni, professore emerito di Filologia classica all’Università La Sapienza di Roma; i condirettori Federico Condello, professore ordinario di Filologia all’Università di Bologna, e Marcello Di Bella, già direttore della Biblioteca e dei Musei Oliveriani.

Massimo Bray

Massimo Bray

In qualità di ospite d’onore sarà presente Massimo Bray, direttore dell’Istituto della Enciclopedia Italiana e già ministro per i beni culturali

Pubblicata dalla Bononia University Press, la rivista si avvale di un comitato scientifico di rango internazionale e presenta da questo primo numero della nuova serie i contributi di autorevoli studiosi quali – fra gli altri – Luciano Canfora, Remo Bodei, il compianto Mario Luni, lo stesso Massimo Bray, Guido Arbizzoni e Adriano Savio. Da segnalare, inoltre, i contributi di giovani studiosi quali Valentina Belfiore, su una importante iscrizione etrusca; di Anna Foka, sui rimandi classici nel cinema di Woody Allen; di Chiara Pallucchini, che interpreta in modo originale un avorio oliveriano; di Martin Frank, ricercatore del Max Planck Institut, sul matematico Guidobaldo Del Monte.

 

Sabato 5 marzo 2016 alle ore 10,00 nella sala di Ercole di palazzo Mazzolari (via Rossini 37, a Pesaro) viene proposto l’incontro Italo e Marcello Zicari nella cultura pesarese del ‘900.

Interverranno Riccardo Paolo Uguccioni, presidente dell’Ente Olivieri; Guido Arbizzoni, che ricorderà l’attività di Italo Zicari, per oltre un quarto di secolo – dal 1946 al 1974 – direttore della Biblioteca e dei Musei Oliveriani, ordinatore e custode di quell’importante patrimonio, oltreché cofondatore della rivista “Studia Oliveriana”; Piergiorgio Parroni, che rievocherà la figura di Marcello Zicari, linguista, filologo classico e moderno, ordinario di Letteratura latina all’Università degli studi di Urbino, studioso di Catullo e di altri scrittori dell’antichità. L’incontro sarà anche l’occasione per sottolineare l’importanza del conferimento del fondo librario di Marcello Zicari, di recente donato dagli eredi alla Biblioteca Oliveriana. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>