I servizi educativi pesaresi di ritorno dal convegno di Milano, Ceccarelli: “Costruttivo momento di confronto”

di 

1 marzo 2016

PESARO – Milleseicento partecipanti. Il convegno “Curricolo è responsabilità. La sfida del progetto 0/6 e oltre”, organizzato dal Gruppo Nazionale Nidi e Infanzia a Milano ha fatto il pieno di insegnanti, educatrici e pedagogiste. Tra questi anche una nutrita delegazione del Comune di Pesaro, guidata dall’assessore alla Crescita Giuliana Ceccarelli.

“E’ stato un momento costruttivo, di confronto tra realtà territoriali e organizzative diverse – ha detto la Ceccarelli – tutte comunque validissime, accomunate dal desiderio di conoscere e condividere le tante esperienze e soprattutto dal desiderio di imparare. Un incontro importante durante il quale abbiamo potuto approfondire gli aspetti rilevanti dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia e che ci ha dato l’opportunità di presentare i nostri progetti e le nostre ricerche”. Il tutto nell’ottica della recente approvazione della legge 107/2015, che ha sancito i livelli essenziali e definito l’unitarietà del percorso curricolare 0/6.

tavola rotonda1All’assessore il compito di approfondire le questioni sul “Diritto alla cura e all’educazione. Nord, centro e sud dialogano sulla governance 0/6”, nell’ambito di una tavola rotonda svoltasi a Palazzo Marino e coordinata da Aldo Garbarini (direttore divisione cultura, educazione e promozione della città di Torino).

Insieme a lei sono intervenuti l’assessore alla Scuola del Comune di Palermo Barbara Evola, il componente del Consiglio nazionale della federazione e presidente dell’Amism-Fism Milano, Monza Brianza Gianluigi Bruschi, il referente Servizi all’infanzia Kcs, gruppo cooperativo paritetico Eros Giampiero Ferri, l’assessore alla Scuola, formazione e politiche per il personale del Comune di Bologna Marilena Pillati e l’assessore all’Educazione e all’istruzione del Comune di Milano Francesco Cappelli.

Anche quest’anno dunque, la città di Pesaro – che ha avuto l’onore di ospitare il convegno nel 2008 – ha partecipato attivamente e da protagonista alla XX edizione del convegno, illustrando le proprie esperienze in varie commissioni, una delle quali è stata coordinata dalla referente del coordinamento pedagogico Simona Bertozzini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>