L’8 marzo fra le pagine di “Pesaro al femminile – immagini di donne di ieri e di oggi” di Giuliana Tomassoli Cermaria

di 

2 marzo 2016

PESARO – Nel Salone Metaurense della Prefettura di Pesaro e Urbino, martedì 8 marzo alle ore 17,30 si terrà la Giornata dedicata alla Donna. L’evento avrà il seguente programma: Saluto delle Autorità (Prefetto Luigi Pizzi, Sindaco di Pesaro Matteo Ricci, Presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Daniele Tagliolini); intervento della Dr.ssa Natalina Baiocchi, Dirigente Polizia-Questura, sul tema “La Polizia di Stato con le donne”; presentazione del volume “Pesaro al femminile – immagini di donne di ieri e di oggi” da parte dell’autrice Giuliana Tomassoli Cermaria; letture, musiche e testimonianze arricchiranno l’avvenimento.

FESATA DONNA 005Nella loro prefazione al libro di Giuliana Tomassoli Cermaria, il Sindaco Matteo Ricci e l’Assessore alla Crescita e Pari Opportunità Giuliana Ceccarelli hanno ricordato che: “«Pesaro al femminile» va al di là del semplice spaccato sociale e culturale sulle donne della città. E’ un suggestivo percorso culturale, dotato di una valenza profondamente sociale, capace di inserirsi di diritto nella memoria storica e, contemporaneamente, nella stretta attualità del territorio”.

Il volume è di 432 pagine a colori, illustrato con oltre 800 immagini, non solo un libro quindi, ma un vero e proprio archivio fotografico della nostra comunità al femminile. Il ricavato della vendita del volume sarà devoluto a sostegno della Caritas Diocesana di Pesaro.

FOTO PESARO AL FEMMINILE 002Il Direttore della Caritas, Don Marco Di Giorgio, ha fra l’altro detto: “Nei volti e nelle vicende che Giuliana ci narra, si dipana una storia, a volte nascosta ai più, d’impegno, di fatica, di tenerezza, di moda e costume, di raffinatezza e di intuizioni nuove, di affetti e di legami, di servizio e di creatività sempre nuove. Una storia che è anche la nostra storia di uomini che, con “l’altra metà del cielo”, si sono incontrati e scontrati, ma da cui quasi sempre hanno ricevuto moltissimo”. La realizzazione di questo libro è stata possibile grazie al contributo del Comune di Pesaro e della Banca dell’Adriatico.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>