La Davis a luglio di nuovo a Pesaro? Intanto Seppi-Bolelli regalano all’Italia il punto decisivo sulla Svizzera

di 

5 marzo 2016

PESARO – Il doppio azzurro batte la coppia elvetica. Italia sul 3-0 contro la Svizzera. Domani gli ultimi due incontri di singolare. All’Adriatic Arena superate le 5 mila presenze. Il presidente Fit Binaghi. “Se l’Argentina batte la Polonia e le verifiche tecniche saranno ok i quarti di finale di Coppa Davis a luglio si giocheranno al circolo Baratoff di Pesaro. L’Adriatic Arena è l’impianto più bello d’Italia: merita un turno più prestigioso di Coppa Davis”.

PESARO – L’Italia non sbaglia un colpo e vince anche l’incontro di doppio della sfida di Coppa Davis tra Italia-Svizzera. In una Adriatic Arena che ha superato nuovamente le 5.000 presenze Seppi-Bolelli hanno battuto la coppia Chiudinelli-Laaksonen con il punteggio di 6-3, 6-1, 6-3. Si tratta del terzo punto che assicura alla squadra del capitano Corrado Barazzutti il passaggio del primo turno World Group 2016. Partita senza storia con il duo azzurro che regola in meno di 2 ore la coppia elvetica. Domani torna l’ultima giornata della Coppa Davis tra Italia-Svizzera: un pomeriggio che saprà regalare ancora emozioni al pubblico dell’Astronave che si è scoperto desideroso di grande Tennis.

Prima dell’incontro il presidente della Federazione Angelo Binaghi ha tenuto una conferenza stampa nel corso della quale ha presentato i tornei di pre-qualificazione agli Internazionali BNL d’Italia. A margine dell’incontro ha regalato una gradita sorpresa al pubblico pesarese. “Attendiamo la presentazione del progetto e l’esito delle ultime verifiche tecniche: qualora dovesse essere tutto a posto assegneremo al circolo Baratoff di Pesaro l’organizzazione del turno successivo di Coppa Davis che si terrà a luglio – – ha detto il presidente Fit Angelo Binaghi – – Ovviamente a patto che l’Argentina batta la Polonia. In caso contrario sarebbe la formazione polacca a giocare in casa”. Ma i complimenti del presidente Binaghi per l’organizzazione dell’evento sportivo, ribaditi anche dai telecronisti di Rai Sport nel corso delle partite di ieri, non si fermano qui. “L’Adriatic Arena è un bellissimo impianto: il più bello d’Italia – premette il presidente Fit Angelo Binaghi – E l’atmosfera durante questi giorni di gare è stata davvero straordinaria. Pesaro e l’Adriatic Arena meritano un turno di Coppa Davis ancora più prestigioso”.

Domani la Coppa Davis torna alle 14 con gli ultimi due incontri di singolare del match Italia-Svizzera.

LE FOTO

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>