La pesarese Florence Repetto ai Mondiali Indoor Inas

di 

8 marzo 2016

PESARO – Countdown per l’apertura dei Mondiali di atletica indoor INAS (Federazione Internazionale che si occupa delle discipline sportive per persone con disagio intellettivo relazionale). Una manifestazione firmata dall’Associazione Anthropos di Civitanova Marche al Palaindoor di Ancona.

Giovedì 10 marzo, alle 11.30, nella sala consiliare del Comune di Ancona, si terrà la conferenza stampa sulla tre giorni iridata (dall’11 al 13 marzo) e sui Campionati Assoluti FISDIR(Federazione Italiana Disabilità Intellettivo Relazionale) e FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali), sui Nazionali Invernali di Lanci e la prima prova di Coppa Italia FISPES (19 e 20 marzo).

Venerdì alle 9.30 si svolgerà la cerimonia di apertura del Mondiale.

L’Anthropos sarà presente anche in pista con due portacolori convocati dai tecnici della Nazionale Italiana a rappresentare i colori azzurri insieme ad altri 9 ragazzi. Gli esponenti del sodalizio civitanovese sono Florence Repetto di Pesaro e Ruud Koutiki di Maltignano, in provincia di Ascoli Piceno. Entrambi i marchigiani non sono top della condizione per via di noie fisiche, ma vogliono dare il massimo.

Florence Repetto è all’esordio. Tesserata con l’Anthropos dal mese di aprile 2014, la giovane si è subito imposta all’attenzione generale con un crescendo di prestazioni che l’hanno portata, in poco più di una stagione e mezza, a vincere la Coppa Italia di atletica Promozione con la società presieduta da Nelio Piermattei nel 2014, tre titoli Italiani nel 2015 (60m indoor, 100m e 200m autdoor). Un biglietto da visita ben assortito che le è valsa la chiamata per la kermesse mondiale.

Ruud Koutiki, invece, ha una grande esperienza in ambito internazionale e vanta numerose partecipazioni alle gare che contano. Tesserato con l’Anthropos dal 2010, già nel 2011 s’impose all’attenzione generale grazie all’Oro nei 100m piani ai Global Games INAS. Da quel momento l’ascolano è riuscito a migliorarsi in maniera costante toccando l’apice della carriera nel 2014 con la conquista di due Titoli Mondiali (60m e 200m) e un Argento (400m) ai Mondiali INAS Indoor, ma anche dell’Oro nei 400m piani ai Campionati Europei IPC (Athletic European Championship). Nella sua ricca bacheca molti Titoli Italiani, un Oro e due Argenti Europei, un Argento e un Bronzo Mondiali.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>