Dialetto e risate con Cianfrusaglia: al Politeama i Cumediant con “Pareven tant sa la grasia”

di 

11 marzo 2016

FANO – Archiviata con un successo la commedia del Gaf, Cianfrusaglia continua con lo spettacolo de I Cumediant che presenteranno il 14, 15 e 16 marzo al Politeama “Pareven tant sa la grasia”, il loro ultimo lavoro in due atti, diretto da Marco Lucertini.

La vicenda parte dal semplice gesto naturale di un capofamiglia, ragioniere di mestiere, che un bel giorno non riesce a farsi il nodo alla cravatta. Inimmaginabili le sorprese che scaturiranno da ciò, a partire dalle vicissitudini che coinvolgeranno la sua famiglia per finire con l’entrata in scena di polizia, malviventi e boss della malavita. Tutti personaggi che “gireranno intorno al nodo” (della cravatta). Secondo tempo a effetto sorpresa con colpo di scena, nessuna indiscrezione: si punta tutto sulla curiosità e una simpatica originalità.

CUMEDIANTLa compagnia, che ha la particolare caratteristica di ospitare al suo interno attori dai 10 ai 70 anni, vanta una storia di 14 anni di successi, tra cui la vittoria al Festival di Varano con “La stecca vien dal legn” di Paola Magi, che ha poi anche vinto il premio come miglior attrice. Sempre al fianco delle altre compagnie fanesi, I Cumediant tengono molto alla conservazione del dialetto e il loro stile è sobrio, mai volgare, con lavori di spessore che hanno sempre portato il sorriso sul viso del pubblico.

Dopo tre mesi di prove e, negli ultimi tempi, 4 giorni alla settimana dedicati alla preparazione della loro “Pareven tant sa la grasia”, si attende un notevole riscontro di pubblico per questo frizzante e divertente spettacolo.

La regia è affidata a Marco Lucertini, con l’aiuto regia di Serena Romiti. Gli attori che saliranno sul palco saranno Diego Scaglioni, Stefano Facchini, Milena Terminesi, Erica di Malta, Nicola Anselmi, Filippo Tranquilli, Paolo Parenti, Anna Sassi, Daniele Gaudenzi, Cristina Giommi, Luciano Parenti, Teresa Bardovagni. Della scenografia si occupano Paolo e Luciano Parenti, di pennelli e colori Mauro Chiappa, delle Luci “Backstage” di Marco Ferri. Il responsabile alle pubbliche relazioni sono Emanuela e Gloria Perugini. Del trucco e delle Acconciature si sono occupati rispettivamente “Alter Ego” di Doriana Marcantognini e “I Cerioni”. Riprese Video di Studio Uno e fiori e piante di Fioreria Ferri.

Posto unico numerato €12 . Prevendite: Venerdì 11 marzo dalle 17 alle 19. Da sabato 12 marzo tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19. Nel giorno dello spettacolo il botteghino rimarrà aperto fino alle 21. Info 320.3007776 – 329.8919338

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>