Basket Giovane, “mazzata” a Osimo: la Robur domina 97-61

di 

14 marzo 2016

OSIMO – Il punteggio finale non lascia adito a dubbi, la partita l’ha fatta la Robur Osimo e ben poco ha potuto il cuore dell’ITAS BASKET GIOVANE PESARO al cospetto di una squadra fisica, cinica e ben assemblata. Le premesse certo non erano le migliori, visto le importanti assenze in casa pesarese, ma la gara, almeno alle prime battute, parte in equilibrio. Ma dura ben poco. I centimetri sotto canestro e la precisione nei tiri in transizione scavano ben presto un divario che prefigura già la sconfitta finale. Il passivo è importante; forse eccessivo per la volontà messa in campo. Lo scoramento e la rassegnazione sono due sentimenti che al più presto vanno combattuti e sconfitti in vista dei playout dove i ragazzi di coach Romanelli potranno giocarsi tutte le carte per la salvezza. Prossima partita, sabato prossimo 19 marzo, alla Galilei sarà ospite la Virtus Civitanova.

ROBUR BASKET OSIMO – ITAS BASKET GIOVANE PESARO 97 – 61

Parziali: 27-17, 23-10, 23-12, 24-22

ROBUR OSIMO: Breccia 2, Lupetti 8, Armento 6, Cardellini 10, Dominguez 32, Cardinali 3, David 7, Guisse 14, Loretani 9, Redolf 5, Carancini, Pierucci 2 All. Luconi

BK GIOVANE PESARO: Giacomini 3, Donini 17, Santinelli 1, Baiocchi 2, Laddomada 2, Lanci 3, Antonelli 4, Sorcinelli 8, Di Luca 3, Nardini 12, Baldassarri, Lorenzi 6 All. Romanelli

Arbitri: Francesco Mattioli di Potenza Picena e Matteo Paglialunga di Fabriano

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>