Stefano Sorcinelli (ActionAid) plaude l’avvio della progettazione della Ciclabile Fano-Senigallia

di 

16 marzo 2016

FANO – Dopo la comunicazione dei giorni scorsi dell’incontro dei sindaci di Fano, Mondolfo e Senigallia per collaborare alla progettazione della pista ciclopedonale, lunga circa 30 chilometri, che dovrà collegare Fano a Senigallia e quindi un importante tratto della costa Adriatica dal momento che si aggancerà a quella già esistente tra Fano e Pesaro, Stefano Sorcinelli, referente provinciale di ActionAid Italia e segretario di For.Bici Fiab Fano, desidera esprimere il proprio apprezzamento per quest’importantissima iniziativa che pone la mobilità sostenibile al centro di una collaborazione strategica tra comuni per permettere non solo ai cittadini di spostarsi in tutta sicurezza a piedi o in bicicletta ma per creare una sorta di macroarea adriatica a livello turistico e non solo.

Stefano Sorcinelli e Luca Capoccia rispettivamente segretario attuale ed ex segretario dell'associazione For.Bici FIAB Fano

Stefano Sorcinelli e Luca Capoccia rispettivamente segretario attuale ed ex segretario dell’associazione For.Bici FIAB Fano

Al riguardo, Sorcinelli rivendica con un pizzico d’orgoglio la presentazione all’Assemblea nazionale ActionAid, tenutasi nel 2013 a Milano, della “Biciclettata Adriatica”, una ciclo staffetta in contemporanea con Romagna, Marche e Puglia lungo la Ciclovia Adriatica che dovrebbe collegare Venezia con Lecce con l’obiettivo di promuovere la mobilità leggera, stimolando gli enti locali a costruire piste ciclabili. L’allora presentazione di questa iniziativa che per il tratto Marche-Romagna prevedeva la partenza dalle provincie di Rimini ed Ancona fino ad arrivare in piazza XX Settembre a Fano, scelta strategicamente come punto d’arrivo per stimolare le singole amministrazioni locali interessate a promuovere la progettazione e successiva realizzazione del tratto mancante della pista ciclopedonale tra Fano e Senigallia, venne accolta così favorevolmente dai vertici di ActionAid e dai presidenti dei Gruppi Locali di tutt’Italia che proprio a giugno di quell’anno, in occasione del Bicitalia Day, alla “Biciclettata Adriatica” partecipò anche Orietta Maria Varnelli, presidente nazionale ActionAid, presentandosi sia a Senigallia, dove i volontari di ActionAid predisposero un punto di ristoro per i ciclisti provenienti da Ancona avvalendosi del supporto dell’amministrazione locale, che naturalmente a Fano, a conferma dell’apprezzata collaborazione tra il Gruppo Locale provinciale di ActionAid e l’associazione For.Bici Fiab Fano, fondamentale alla realizzazione dell’iniziativa, da parte dei vertici di ActionAid e dei rappresentanti degli attivisti di tutt’Italia e dell’importanza attribuita da ActionAid al tema della mobilità sostenibile, sotto molteplici aspetti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>