Nardo Filippetti presenta il Nautilus Family Hotel pronto all’apertura

di 

18 marzo 2016

PESARO – Il Nautilus Family Hotel di viale Trieste si toglie i veli. A presentarlo questa mattina è stato Nardo Filippetti, fondatore e Presidente di Eden Viaggi che racconta come: “Fare impresa è nel dna di ogni imprenditore e nel mio fare impresa c’è da sempre l’hotellerie.  Avendo una vision su tendenze e dinamiche del mercato turistico e dopo aver analizzato i bisogni dei clienti che da più di trent’anni viaggiano con Eden, ho scelto di investire in questo progetto alberghiero qui a Pesaro, perché ho a cuore lo sviluppo turistico ed economico anche della mia città e della nostra regione.

Nardo Filippetti

Nardo Filippetti

Il Progetto Nautilus nasce, infatti, dall’ascolto di migliaia di clienti che il Gruppo Eden Viaggi ospita in tutto il mondo. Quando si accompagnano decine di migliaia di famiglie in viaggio e si è abituati a porre sempre al centro il loro benessere, si impara a comprendere come declinare il senso della vera ospitalità e quali siano le reali necessità alle quali dare risposte concrete:  il relax, il buon cibo, la possibilità di adattare ritmi e servizi alle esigenze dei più piccoli, in modo che gli ospiti traggano il maggior vantaggio possibile dal momento più importante dell’anno.
Pesaro ha una naturale vocazione per un certo tipo di turismo ed è per questo che è nata l’idea di brandizzare il progetto come Family Hotel. Del resto, ritengo che non tutti possano fare tutto ed ogni destinazione turistica debba avere degli elementi distintivi su cui puntare.
Partendo dalla clientela tipo della nostra città, le famiglie appunto, ho pensato ad una struttura ricettiva che avesse le caratteristiche ideali per ospitare questo target.
Dopo un’attenta analisi con gli ingegneri e gli architetti con i quali collaboro, si è giunti alla scelta di utilizzare come materiale strutturale il legno che, proprio per le sue peculiarità, avrebbe dato un’impronta complessiva di salubrità e gradevolezza agli ambienti di vacanza.
Sin da ora entrando nell’hotel, anche se non è ancora completamente rifinito, si percepisce una qualità ambientale elevata e si avverte una sensazione di piacevole benessere in un contesto privo di inquinamento acustico.
Credo quindi di aver scelto il meglio per questo albergo, pensando a coloro che lo vivranno nella sua quotidianità, cogliendo la piacevolezza di quel luogo, costruito con un’attenzione molto alta alla scelta dei materiali e dei servizi offerti, direttamente sulla spiaggia e con oltre 700 mq di spazi esterni di cui poter usufruire.
Pesaro ha tutto ciò che una famiglia può desiderare per un soggiorno di ottimo livello: una città caratterizzata da un’elevata qualità della vita, ma anche una location strategica, nel centro dell’Italia, facilmente raggiungibile da ogni punto e, inoltre, con un significativo patrimonio naturale, storico ed artistico a supporto.
In questo senso, il Nautilus vuole, quindi, essere anche uno stimolo a credere nel grande potenziale che la nostra città può esprimere,  in termini di turismo familiare.
E, perché no, potrebbe rappresentare il progetto pilota per lo sviluppo del brand Family Hotel anche in altre località, così come lo è stato l’Hotel Excelsior nella qualità dei servizi erogati, trainando un certo target di clientela”.

IL PROGETTO
Ad illustrare sul piano tecnico l’avveniristico edificio -che coniuga un corpo preesistente con uno costruito ex-novo- l’architetto Marco Gaudenzi e l’ingegnere Attilio Marchetti Rossi, mentre Roberto Garbugli ha completato il percorso raccontando la filosofia su cui si è mosso per  gli interni. Sono intervenuti all’incontro anche Mauro Lancia, uno degli imprenditori edili coinvolti nel progetto, e Daniele Vimini Assessore alla Cultura e al Turismo della Città di Pesaro.

Rendering esterno dell'Hotel Nautilus

Rendering esterno dell’Hotel Nautilus

Realizzato secondo rigorosi criteri di bioedilizia, l’Hotel Nautilus  si inserisce nell’offerta turistica della Riviera Adriatica delle Marche come oasi ecosostenibile.  Innovativo a partire dai materiali: il legno in primis: naturale ma anche più sicuro ed efficace del cemento, in termini anti-sismici oltre che termo-isolanti, tanto da ridurre in termini significativi il ricorso alla climatizzazione in tutte le stagioni. Infine, insospettabilmente, anche per le proprietà ignifughe, grazie a lavorazioni che rendono le nuove costruzioni in legno più resistenti al fuoco rispetto a edifici in cemento armato.
Ci sono voluti 15 trasporti eccezionali per portare in cantiere gli oltre 788 metri cubi di legno, unitamente a 239 mila viti e 4.600 connessioni in acciaio per la giunzione dei pannelli.
Edificato in soli 2 mesi per 2.458 mq divisi su 7 piani e 28 metri di altezza, l’Hotel Nautilus -il più alto d’Europa realizzato con queste nuove tecniche costruttive- potrebbe resistere a una scossa tellurica di magnitudo 8 con una oscillazione del vertice dell’edificio di appena 3 centimetri!
Atmosfere adriatiche ricreate attraverso colori tenui e legno caratterizzano gli interni: dal banco reception ai corridoi, le essenze chiare segnano un percorso che conduce alle camere, fino a testiere e comodini realizzati su disegno.

FAMILY HOTEL
Il nuovo fiore all’occhiello di Eden Hotels & Resorts, la catena alberghiera del gruppo turistico Eden Viaggi, è pensato per le esigenze di un turismo familiare e dispone di 111 camere su 7 piani, con stanze comunicanti e Family Room da 4-5 posti letto.
La particolare attenzione alle esigenze degli ospiti più piccoli è curata da uno staff specializzato, che organizza attività ludiche in tre aree suddivise per fasce d’età (baby, mini e junior).
Per i bimbi fino a 2 anni sono a disposizione scalda-biberon, seggioloni, vaschette da bagno, fasciatoi e passeggini e in più anche una cucina attrezzata per la preparazione delle pappe. Al ristorante è possibile richiedere menù ad hoc per ogni bimbo, il tutto per dare risposta ad ogni tipo di esigenza. All’esterno sono previsti un’area verde, uno spazio con giochi in legno ed una piscina riscaldata dalla forma curvilinea, con due differenti profondità, tutto a pochi centimetri dalla spiaggia attrezzata.
Per le sue caratteristiche la struttura ha dunque ottenuto il brand Family Hotel.

IL RISTORANTE NAU
L’ampia sala del Ristorante NAU si affaccia sul mare e ospita numerosi riferimenti architettonici alla tradizione marina, come la struttura del buffet che richiama un imballaggio portuale. La cucina propone i piatti tipici della tradizione marchigiana, con particolare attenzione alla selezione di prodotti a filiera corta e di materie prime a chilometro zero. Il ristorante è certificato e affiliato all’AIC (Associazione Italiana Celiachia) della regione Marche: i piatti vengono predisposti in un’area della cucina dedicata alla preparazione delle pietanze senza glutine.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>