Fenati in pole, Vale in seconda fila: non male le qualifiche in Qatar

di 

20 marzo 2016

Romano Fenati

Romano Fenati

Il “cinghialino” di Ascoli, alias Romano Fenati, in sella alla Ktm del team tavulliese Sky by VR46, ha conquistato la prima pole di stagione con un giro capolavoro. “Fenny Five”, ci ha messo del suo e ha donato un sorriso a Vale Rossi, da sempre suo estimatore e pigmalione.

Settimo tempo per Niccolò Antonelli che, con tre cadute, ha fatto qualche danno di troppo ma Mirko e Giancarlo Cecchini – del team Ongetta Rivacold – lo adorano e gli hanno subito perdonato le “antonellate” di inizio stagione.

In Moto 2 il primo degli italiani è il tavulliese Franco Morbidelli, quinto ( come il suo “capo” Rossi in MotoGp) e domani quindi scatterà dalla seconda fila.  Settimo in griglia ma autore di una spettacolare caduta, il marchigiano Lorenzo Baldassarre. In forse la sua gara di domani in quanto il “Balda” accusava parecchi dolori ad entrambe le spalle.

Sfortunatissimo Luca Marini, atterrato nelle fasi iniziali delle qualifiche da un collega e, solo a pochi minuti dal temine, è potuto rientrare in pista segnando il 26esimo tempo (in sole due tornate !!!) che gli consente quindi di prendere il via; 29esimo il fanese Tonucci non ancora a suo agio nella nova per lui Moto 2 del team Tasca.

In MotoGp Lorenzo fa 62, nel senso che centra la 62esima pole della carriera precedendo di soli 91 millesimi Marquez, quindi Vinales(!) , Iannone e Rossi nell’ordine.

Quella di domani sarà una grande gara e ne vedremo delle belle perché ora Rossi non è solo arrabbiato con Marquez per le stranote vicende 2015, ma è pure incavolato con Lorenzo che, in qualifica, lo ha ostacolato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>