Lorenzo vince e si avvicina alla Ducati. Giù dal podio Rossi, quarto al traguardo

di 

21 marzo 2016

LOSAIL  (Qatar) – La Marcia Real è l’inno che è risuonato sul podio della MotoGp dove uno “strapotente” Lorenzo l’ha fatta da padrone. Praticamente si è “bevuto” gli avversari nel corso di una gara che ha vinto con grande autorevolezza lasciando gli avversari a lottare per le altre piazze del podio.

LorenzoCon questa vittoria lo spagnolo si avvicina alla Ducati, a quella Ducati con la quale Andrea Dovizioso si è piazzato secondo dopo che il suo compagno di scuderia, Iannone, è caduto nel corso del 17esimo giro mentre era in atto di una battaglia fratricida tra i due ducatisti.

La Ducati va forte, molto forte, e quest’anno si guida pure e Lorenzo ha anche “le palle” per lasciare una Yamaha con la quale, comunque, dà paga a tutti. Terzo Marquez, in palla con la sua Honda, quarto Vale, splendido vincitore lo scorso anno qui.

Rossi è fuori dal podio ma è andato forte, moto forte, anche se oggi difficilmente avrebbe potuto raccogliere di più.

Sognare è bello e allora diciamolo: un Lorenzo e uno ….Stoner in sella alle Ducati ufficiali il prossimo anno sarebbe un sogno troppo bello. Sognare non costa nulla è… a gratis.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>