Pesaro Rugby sbanca Arezzo e allunga in classifica

di 

21 marzo 2016

Jaouhari della Pesaro Rugby

Jaouhari della Pesaro Rugby

AREZZO – Fuga per i playoff. La Pesaro Rugby vince ad Arezzo per 38-16 e complice la vittoria di Noceto su Parma, Pesaro mette ben nove punti fra il suo primo posto e la terza in classifica, proprio quel Parma che affronterà dopo la pausa pasquale. Per i giallorossi solo successi in questa poule promozione ed una vetta ancora in mano con il Noceto che la tallona a due lunghezze di distanza. Per i pesaresi una gran bella e rotonda vittoria in terra toscana, con all’attivo ben cinque mete realizzate da Villarosa, Tarini, Sanchioni, Nardini e Jaouhari. Nonostante ciò, un successo messo al sicuro solo nel secondo tempo, dopo che il primo era terminato 15-11 per i pesaresi.

“Nel primo tempo ci siamo complicati la partita da soli – spiega il tecnico pesarese Ballarini – Ci siamo preoccupati più di alcuni fischi dell’arbitro piuttosto che pensare a giocare e non siamo riusciti a chiudere subito il match. Forse da parte nostra c’era anche un po’ troppa pressione per l’obbligo che avevamo di vincere”. Nel secondo tempo poi girandola di cambi per i pesaresi e risultato raggiunto: “Abbiamo fatto tanti cambi che pur dando la stessa qualità, hanno portato in campo allo stesso tempo più aggressività e tranquillità. Così nel lungo abbiamo sovrastato gli avversari sia a livello fisico che nel gioco”. Con Parma sconfitto a Noceto 45-0, si può pensare a una fuga a due per playoff? “Sappiamo che la gara dopo Pasqua potrebbe dire qualcosa di importante i chiave playoff, ma sappiamo anche che a Parma non è mai facile vincere e che si tratta di una squadra che vende sempre cara la pelle”.

 Arezzo –Pesaro 16-38

PESARO: Martinelli Marco, Nardini, Gai, Piccioli (Ballarini), Babbi, Panzieri, Tarini (Cardellini), Benelli (Curuzzi), Villarosa (Jaouhari), Sanchioni (Cecconi), Campagnolo, Battisti, Pozzi, Giunti (Casoli), Galdelli (Maccan) All. Ballarini Ernesto A disp. Ballarini

Altri risultati: Noceto – Amatori Parma 45-0, Romagna – Livorno 29-28

Classifica: Pesaro 22, Noceto 20, Amatori Parma 13, Romagna 10, Livorno 5, Arezzo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>