La Camb ruggisce anche a San Benedetto. Vittoria 57-61 e Montecchio seconda in classifica

di 

22 marzo 2016

SAN BENEDETTO – Il detto “non ci prendono neanche in una vasca da bagno” (31,6% da due, 21,21% da tre, 51,6% nei liberi) si addice bene alla partita disputata dalla Camb in quel di San Benedetto.  Priva di tre esterni (Medde, Polveroni e Costantini), quindi con le rotazioni ridotte notevolmente negli spot di guardia e ala piccola, il Montecchio ha faticato non poco a venire a capo del match. Primi due quarti all’insegna di chi sbaglia di meno che finiscono sul 26 a 24 per i padroni di casa. Poi nel terzo quarto il San Benedetto, approfittando della poca precisione degli ospiti, tenta di dare uno strappo alla partita e raggiunge anche i 9 punti di vantaggio. Le iniziative di Bacciaglia e 2 triple di Donati e Terenzi permettono alla Camb di rimanere nel match. Si inizia l’ultima frazione sul 45 a 40 per il Basket Club, e qui i ragazzi di Morelli dimostrano di avere qualcosa in più. Salgono in cattedra in attacco Consani e Donati e finalmente si fa canestro. Il parziale e’ di 12 a 21 e la Camb porta a casa una vittoria che le permette di rimanere sola al secondo posto in classifica. Cosa ha tenuto a galla Morelli & C. in una serata così storta al tiro? Innanzitutto la difesa. Sia quella a uomo, una nota di merito per chi si e’ alternato sul loro giocatore piu’ pericoloso Milojevic che e’ stato quasi cancellato dal match, che le varie zone schierate sia miste che normali. Poi il gran numero di rimbalzi catturati – 47 (eguagliato il primato stagionale) – e la capacita’ di subire fallo che ha permesso varie volte di andare in lunetta con percentuali basse ma visto il numero di tiri tentati….Da loro i migliori sono stati indubbiamente Bruni nella prima parte del match e Belleggia nella seconda. Nel Montecchio detto della prova difensiva, gli MVP del match sono Kao che ha avuto la valutazione più alta: 20 (11 rimbalzi 3/3 da due e 2/2 dalla lunetta) con un’altra schiacciata in tap-in a due mani che non e’ più una novità e Consani molto per quello che ha fatto nel finale ma anche per i 15 punti realizzati la difesa sullo slavo e il 16 di valutazione. Il Montecchio fa da spettatore nel turno infrasettimanale pre-pasquale rispettando il proprio turno di riposo e dà appuntamento a sabato 2 aprile al Pala Dionigi dove sara’ di scena la Polisportiva 5 Fonti Amandola.

BASKET CLUB SAN BENEDETTO – CAMB MONTECCHIO 57-61

Parziali: 13-14; 13-10; 19-16; 12-21.

San Benedetto: Alfonsi 2, Centonza 8, Gjiegji 0, Segatori 0, Antonini 6, Milojevic 8, Bruni 13, Addimando ne, Trotta ne,  De Angelis 7, Belleggia 13.  All. Bonta’

Montecchio: Donati 12, Arduini 0, Kao 8, Laloni ne, Di Noto 4, Cecchini 1, Ballerini 0, Terenzi 5, Bacciaglia 16, Andreatini ne, Consani 15. All. Morelli – Vice Paolucci

ARBITRI: Bernardini e Ricci

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>