La Ricciatti sull’operazione ‘Damasco': “Alfano deve una risposta ai cittadini in marcia libera contro le mafie”

di 

22 marzo 2016

FANO  – “Siamo di fronte all’ennesimo episodio allarmante che segnala come le Marche siano ormai terreno fertile ed accessibile a diverse forme di criminalità mafiosa e para-mafiosa. Un plauso all’attività inquirente di DDA e forze di polizia impegnate nell’operazione, ma vorremmo ricevere una risposta chiara dal ministro dell’Interno sulle misure che si intendono adottare per arrestare le infiltrazioni criminali di questa natura nel Centro Nord Italia“.

Lara Ricciatti

Lara Ricciatti

Ad affermalo l’on. Lara Ricciatti in merito all’operazione ‘Damasco‘, coordinata dalla DDA di Ancona, che ha avuto avvio questa mattina e ha portato all’arresto di 10 persone e alla notifica di provvedimenti per 45 indagati (LEGGI QUI PRECEDENTE ARTICOLO PU24)

La deputata di Sinistra Italiana ha presentato una interrogazione sull’ennesimo episodio di infiltrazioni di criminalità di stampo mafioso nelle Marche, chiedendo al ministro dell’Interno di riferire sulla situazione criminalità nella regione.

Ieri abbiamo vissuto una giornata importante anche nelle Marche per la XXI giornata della memoria delle vittime della mafia – continua Ricciatti, in prima fila nel corteo regionale tenutosi a Fano –; c’è stata una risposta significativa di tante istituzioni locali e di tantissimi cittadini, segno che il tema è avvertito in modo urgente anche nel nostro territorio, storicamente al riparo da tali forme di criminalità. Credo che a tutte queste persone il ministro Alfano debba una risposta chiara su quello che sta accadendo nella nostra regione“.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>