Strisce nuove e incuria varia: gli “auguri” di Carnaroli nella sua caratteristica prosa

di 

26 marzo 2016

Da Leonardo Carnaroli, pesarese innamorato di Pesaro al punto di denunciare ogni stortura e disservizio, riceviamo e pubblichiamo il seguente pensiero nella sua caratteristica prosa:

Egregi Signori,,

oggi dovrei star quieto……ma oggi son dovuto uscire x spesa alla Coop x la truppa,

mentre mi apprestavo a giungere in prossimità del ponte in Via Guerrini ho incontrato proprio la Signora Livia sposa di Oddo Marcantognini…..anche in rima,

rima a parte la Livia è stata investita proprio su quelle strissssie un paio di anni fa…..e fortunata che le è andata bene, ma bene tanto !!!!

Oggi, appena vista Lei e le strisssie nuove…..Le ho detto Livia Cot fa’ l’inaugurasion ma le strissie nove ??!  Cot fa un atre ciak de sicurezza, perche clatr l’è nut stren ??

Atra che el ciak ……annn no fat in temp a traversè…che prima de quel che se fermet….a jo fat cenn ma un nobiltest…se poteva fermass kel noblitest…..ma fatt anca el segn sal det !!!

Dai Livia tzarà cuntenta, ta da ringraziè ma me …..se ja fat ste cara de strissssie !!

Livia, ajo detti, che se la “PATTUGLIA ogni tant, NO SPESS”, ann   po, propri ni, xkè Muraja è forte e bella, almen fet ste cara de strissie !!

Livia……me ajo scritt anka mal prefett, c è kesi ja penset luù ? co to da di, je ??!!

Bhe, tornando alla realtà, RINGRAZIO INFINITAMENTE CHI HA ACCOLTO LA RICHIESTA,…………………………….. a favor di popolo !! però qualcuno il furor di popolo lo sente solo per il proprio favore, guardate come celestino ha INAUGURATO le strisssie vicine al Bar Vampa, con il retro gusto delle 4 frecccccie !

Questo slideshow richiede JavaScript.

Poi concludendo vi faccio gli Auguri di Buona Pasqua x quanto e con quanto trovato sul ponte del Genica in Via Fratti………certo che i pochi ponti de Muraja jè propri sfighet, quel de Bartolucci è un collettore di accumulatori esausti e di caldaie per il Tibet, quel de Via Guerrini …….quel propri l’è quel dle tragedie quotidiane, Don Adelio però poteva fare una stazione stasera dla Via Crucis, propri sul pont !!???

saremmmo stati tutti “SALVI”  fino a quando le GRANDI OPERE non saranno realizzate……….dmen l atr !!!  bisogna accontentarsi delle piccole opere……….non di quelle di UN BEL PO’ !!!!!! ah , ah ah, !!!

Però tra tutti i ponti de la Viile Lumiere de Muraja basse et haute nous avons trouveè THE BEST :

look at that, long la rive gauche et à droite of the Rio Condotti :

il picturesco PONTE dei SOSPIRI o del frutto proibito!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>