Derbissimo a Filottrano: Pesaro Volley cerca punti playoff

di 

2 aprile 2016

PESARO – Tre giornate al termine della regular season e il calendario, per ironia della sorte, pone di fronte due tra le squadre più in forma della stagione in un derby che si presenta al calor bianco: appaiate al quarto posto con 43 punti con le padrone di casa della Lardini Filottrano che hanno vinto 9 delle ultime 10 partite mentre la myCicero replica con 8 successi in altrettanti incontri. 

Quindi il palaBaldinelli sarà teatro di un match ad alto tasso tecnico tra due squadre che hanno giocato il girone di ritorno al ritmo delle prime della classe. Ora, in pallio c’è il quarto posto perchè, calendario alla mano, sarà proprio questa la gara decisiva per assicurarsi questa importante posizione in classifica: infatti i prossimi due incontri vedranno, per entrambe le formazioni marchigiane, un incontro duro e uno abbordabile almeno sulla carta (le ragazze dell’ex Pistola, e del secondo Lionetti, se la vedranno contro la Delta Trentino e l’Entu Olbia mentre Mastrodicasa e compagne sfideranno, nel turno infrasettimanale, Forlì mentre l’ultima giornata di stagione regolare saranno di scena in quel di Cisterna al cospetto di una già retrocessa Omia).

Insomma, la partita di domani, oltre a rappresentare l’incontro clou della 24esima giornata stabilirà, forse in maniera decisiva, chi occuperà la quarta poltrona alle spalle di Forlì, Soverato e Monza. Ci sarà sicuramente una cornice di pubblico degna di una partita di questa importanza: da Pesaro infatti è previsto un pullman di Balusch oltre a diverse auto.   

“Noi andremo a Osimo decise a continuare la striscia positiva che ha caratterizzato il nostro girone di ritorno – presenta così il derby la centrale Claudia Di Marino – e poi vogliamo ‘vendicare’ la sconfitta dell’andata che ci è parsa, sportivamente, ingiusta visto l’andamento dell’incontro. Noi stiamo bene sia fisicamente che psicologicamente e, anche se giocheremo fuori casa e contro una formazione forte in forma, vogliamo vincere!”

La partita comincerà alle 18 e sarà arbitrata dai signori Moratti e Somansino.

Chi non riuscirà a raggiungere il Palazzetto di Osimo potrà seguire l’incontro sulle frequenze di Radio Incontro oppure sulla App della Lega, “Livescore”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>