Alla Casa della Poesia di Urbino, Gabriella Sica inaugura un nuovo viaggio “in versi”

di 

6 aprile 2016

URBINO  – A Urbino, nella Casa della Poesia (via Valerio 1) inizia un nuovo ciclo di incontri e lezioni, secondo un programma che si estenderà fino alla fine del mese di maggio. Gli appuntamenti sono a cura di Adele Cappelli, Luca Cesari e Salvatore Ritrovato. Il primo incontro della nuova stagione è in programma venerdì 8 aprile, alle ore 10. L’ospite sarà Gabriella Sica, poetessa e docente di Letteratura Italiana all’Università di Roma, la quale parlerà sul tema : “Ungaretti e Bemporad, un’amicizia e due guerre. La poesia che salva“.

Questo primo incontro avrà anche funzione di “finessage” per la mostra Testimonianza alla poesia“, a cura di Luca Cesari, attualmente in corso nelle Casa della Poesia. L’esposizione getta tre sguardi unitari su questo mondo e rende omaggio a Ungaretti attraverso il sodalizio con Bo, rettore dell’ateneo feltresco. Inoltre presenta lettere e documenti sonori di Ungaretti offerti dalla Fondazione Carlo e Marise Bo, propone un’esclusiva galleria di ritratti (fotografici e disegnati) dell’artista torinese Guglielmina Otter, accompagnata da un’altrettanto rara raccolta di carte letterarie di proprietà della Otter che ora, decide di donare a Urbino, in favore di un costituendo “Piccolo Archivio della Casa di Poesia”. Tra di esse figura un folto gruppo di testimonianze originali di Giovanna Bemporad (alla quale è dedicato, uno speciale allestimento nell’ambito della mostra), contenente lettere e dattiloscritti di Pier Paolo Pasolini risalenti agli anni della frequentazione friulana, 1947-1948, di Camillo Sbarbaro e di vari maestri della traduzione italiana, da Vincenzo Errante a Carlo Izzo. Visto l’interesse del pubblico, la mostra che si sarebbe dovuta concludere il 9 di questo mese, proseguirà fino a domenica 17 aprile. Giorni e orari di apertura (ingresso libero): lunedì e giovedì dalle 15 alle 19, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13, sabato e domenica dalle 10.30 alle 18.30,  con giorno di chiusura il martedì. 

Questo è il programma generale degli incontri nella Casa della Poesia. Mercoledì 13 aprile, ore 17.00. Roberta Bertozzi: “Linguaggi e forme delle arti: un manifesto per il contemporaneo”; 14 aprile, ore 16.00. Franco Marcoaldi: “Il mondo sia lodato”; 20 aprile, ore 17. Giancarlo Pontiggia: “Come nasce la poesia”; 27 aprile, ore 17.00. Gianfranco Lauretano, “Cosa sta nascendo nella poesia contemporanea”; 12 maggio, ore 16.00. Valerio Magrelli: “Tra prosa e poesia”; 13 maggio, ore 10.00. Alberto Bertoni: “Cavalli e Poesia”; 19 maggio, ore 15.00. Antonio Prete: “L’invisibile, il vivente, l’assente: un triangolo affettivo della poesia”.

Per la serie “Umanesimi a Urbino”, questo è il programma: 22 aprile, ore 10.30. Grazia Marchianò: “Serietà e gioco, ferocia e soavità del mondo nella visione filosofica di Elémire Zolla”; 11 maggio, ore 15.00. Raffaele Milani: “Rosario Assunto e l’ideale della Bellezza”; 20 maggio, ore 10.00. Vera Fortunati e Vanessa Pietrantoni: “Francesco Arcangeli, corpo, azione, sentimento, fantasia”; 27 maggio, ore 10.00. Gillo Dorfles: “Estetica senza dialettica”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>