A Urbino 7 studenti denunciati per schiamazzi notturni

di 

7 aprile 2016

Polizia UrbinoURBINO – Personale della polizia di Stato in servizio presso il commissariato di pubblica sicurezza di Urbino ha denunciato quattro studenti e tre studentesse del locale Ateneo, di età compresa tra i 20 e i 29 anni, per il reato di disturbo al riposo delle persone.

Il fatto risale alla nottata fra sabato 19 e domenica 20 marzo, quando alla sala operativa del commissariato giungeva la segnalazione telefonica di una donna che lamentava forti schiamazzi provenienti da un appartamento adiacente al suo, in via Piansevero.

Giunti sul posto, gli agenti avevano modo di constatare che in effetti dall’abitazione segnalata provenivano musica ad altissimo volume e grida di persone che urlavano e cantavano. Gli occupanti, sette studenti universitari di origine pugliese, siciliana e sarda, appartenenti a differenti atenei, che stavano tenendo una festa con cibo e musica, utilizzando un amplificatore collegato ad un computer, venivano identificati e  denunciati all’autorità giudiziaria.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>