Unione San Bartolo e Foglia, approvato il consuntivo 2015. Pascuzzi: “Ente a costo zero”

di 

9 aprile 2016

Domenico Pascuzzi

Domenico Pascuzzi

PESARO –  La giunta dell’Unione San Bartolo e Foglia approva il consuntivo 2015. L’avanzo è di 74mila euro. Lo rende noto il presidente Domenico Pascuzzi: “Alle entrate proprie dell’Unione derivanti dal contributo statale (78mila euro), sono state sottratte solo le spese vive per il revisore (4mila euro)”.

I quattro sindaci che hanno dato vita all’ente – cioè i primi cittadini di Pesaro Matteo Ricci, di Gradara Franca Foronchi, di Gabicce Mare Pascuzzi e di Mombaroccio Angelo Vichi – di comune accordo, hanno rinunciato al rimborso per le spese del personale in convenzione (17mila euro), relativo ai servizi generali dell’Unione, “proprio per rendere disponibile gran parte del contributo”. Che ora sarà investito sulla “tecnologia, per il collegamento in rete dei quattro Comuni” e “sulla sicurezza, attraverso telecamere per la videosorveglianza, agli ingressi di Gabicce e Gradara”.

“Il primo bilancio – conclude Pascuzzi – testimonia che l’Unione è a costo zero, come da volontà dichiarata dei sindaci”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>