Baracche smantellate in via dell’Acquedotto. Ricci: “E’ l’unico modo per evitare che si crei un campo rom”

di 

12 aprile 2016

PESARO – Ancora baracche smantellate a Pesaro in via dell’Acquedotto. L’annuncio è stato dato direttamente dal sindaco Matteo Ricci, che sul proprio profilo Facebook – lanciando l’hashtag ‪#‎coseconcrete‬ – parla di vigili che continuano a fare il loro lavoro.

“Sappiamo che così non si risolve definitivamente il fenomeno – scrive il primo cittadino – ma è l’unico modo per evitare la creazione di un vero e proprio campo rom su cui poi è impossibile intervenire. E’ una politica di serietà e pragmatismo che stiamo portando avanti. Ma il nostro obiettivo è riqualificare l’area in due anni, trasformando via dell’Acquedotto in un luogo vivo e frequentato da tutte le fasce d’età. Un posto vivo è più sicuro, è questa la vera sfida culturale”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>