myCicero, è già tempo di playoff. Questa sera nella tana di Caserta

di 

12 aprile 2016

PESARO – Non c’è un attimo di pausa per la myCicero. Appena terminata la stagione regolare è già tempo di play off. Le rossoblù, hanno chiuso il campionato alla grande: 11 vittorie consecutive che le hanno permesso di raggiungere comodamente la salvezza e addirittura issarsi al quarto posto della graduatoria finale. Ma questa sera è già ora di tornare in campo: ad attendere le ragazze di Bertini, la Kioto Caserta che è giunta settima in graduatoria guadagnandosi l’ultimo posto utile per la post season promozione.
myCicero Volley Pesaro-ForlìLe ragazze di Gagliardi sono reduci da tre successi consecutivi (l’ultima sconfitta risale alla fine di marzo al cospetto della Delta Informatica Trentino) e possono vantare uno scalpo eccellente essendo andate a vincere, seppure al tie break, in quel di Soverato seconda forza del campionato. Anche per Caserta, l’accesso ai play off, è stato un successo non preventivato e neanche programmato a inizio stagione. E le campane possono contare su un pubblico caloroso che le ha sempre sospinte permettendo loro di raggiungere questo traguardo. Tra l’altro, vorranno interrompere la striscia positiva della myCicero e questo sarà un motivo in più per affrontare Mastrodicasa e compagne con il coltello tra i denti.
Pesaro, dal canto suo, vola sulle ali dell’entusiasmo: nonostante la stanchezza cominci a farsi sentire per mille ragioni, non ultime le sfide al calor bianco contro Filottrano e Forlì terminate al tie break, le rossoblu hanno preso coscienza delle proprie potenzialità migliorando, sensibilmente, sia come gruppo che come singole. E a mollare adesso, sul più bello, nessuno ci pensa: anzi la squadra ha dimostrato di potersela giocare con tutte e questa consapevolezza le sta spingendo oltre ogni ostacolo. L’impegno di Caserta sarà molto impegnativo perchè, a questo punto, si azzera tutto e le pesaresi sono consapevoli di giocarsi la qualificazione in due partite (il ritorno è programmato per domenica 17, alle 18, al PalaCampanara: la vincente se la vedrà con la Saugella Monza che, classificandosi terza, ha beneficiato di un turno di riposo). Ma, arrivate a questo punto, non provarci sarebbe delittuoso.  Il regolamento prevede che, in caso di parità di punteggio al termine dei due incontri, si disputerà il golden set che stabilirà la semifinalista. La partita comincerà alle 20.30 e sarà arbitrata da Stancati e Nicolazzo. Il match si potrà seguire anche in streaming sul sito www.volalto.net/new/ oppure sulle frequenze di Radio Incontro o sulla App della Lega “Livescore”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>