Camb: vittoria 84-70 col Cerreto, secondo posto e testa ai playoff

di 

19 aprile 2016

VALLEFOGLIA – La Camb conquista i 2 punti che le servono per arrivare seconda ed avere cosi’ nei play-off il fattore campo a favore. Che significa disputare le belle in casa. E non e’ poco. Tutto questo sebbene la partita con il Cerreto sia risultata “strana”. Gli ospiti sono arrivati a Montecchio in otto privi di 3 del quintetto (Moscatelli-Pallotta-Silvi) e di un altro che entra di frequente nelle rotazioni (Zampetti). Coach Morelli comincia da subito, giustamente, a schierare quintetti inediti: è l’occasione buona. I primi dieci minuti non hanno storia. Con Medde preciso che tira da casa sua e con Bacciaglia in vena di incursioni nell’area avversaria si approda al primo intervallino con un discreto vantaggio. 23 a 10 segna il tabellone. La rotazione dei giocatori in campo continua. Ma lo scarto, già importante, e la consapevolezza di affrontare una squadra largamente incompleta crea molto probabilmente dei cali di concentrazione nei giocatori di casa. Gli ospiti fanno la loro partita. Anzi. In quattro incontri già disputati in questo campionato, sinceramente, non si erano mai visti così aggressivi e determinati. Guidati da un ottimo Montanari ci provano e rosicchiano lo scarto fino ad arrivare a quattro sole lunghezze di distanza. A questo punto, meta’ del secondo quarto,  entrano in partita Polveroni e Terenzi che danno una scossa alla squadra di casa e riportano la Camb avanti con un margine in doppia cifra: 41 a 31 alla pausa lunga. Da qui in poi il Montecchio amministra, lo scarto oscilla ma rimane sempre entro margini di sicurezza: 84 a 70 il risultato finale. Medde ha realizzato 15 punti in 15 minuti di impiego e Polveroni 10 punti in 12 minuti. Certo in questo periodo ai ragazzi di Morelli manca un po’ di brillantezza. Ma e’ anche giustificabile visto la lunghezza del campionato. Ora arrivano i play-off e al 99,99%(visto che non c’e’ ancora l’ufficialità)  l’avversario nei quarti di finale sarà l’Aquarius Pesaro. Un derby tra due squadre che si conoscono non bene, ma benissimo. Un avversario da prendere con le molle, non sbracano mai, hanno marinai di lungo corso come ‘Rido’, ‘Berna’, ‘Genna’ e ‘Nico’ che navigano in questi mari da una vita, buoni giocatori come Velispahic, Marchionni e Cristiano, nonchè un classifica che non esprime il loro reale valore. L’appuntamento è per sabato, 23 aprile, sempre al Pala Dionigi di Montecchio, per gara 1.

 

CAMB MONTECCHIO – ASD PALLACANESTRO CERRETO 84-70

Parziali: 23-10; 18-21; 24-17; 19-22.

Montecchio: Polveroni 10, Donati 12, Arduini 2, Kao 8, Di Noto 2, Medde 15, Cecchini 7, Ballerini 4, Terenzi 8, Bacciaglia 9, Costantini 5, Consani 2. All. Morelli – Vice Paolucci

Cerreto: Narcisi 7, Rossini 9, Fabrianesi 13, Moscatelli R. 2, Fanesi 5, Giuseppetti 9, Montanari 20, Barocci 5. All. Cerini

ARBITRI: Iacomucci e Talotta

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>