myCicero, è tempo di semifinale. Questa sera l’andata a Monza

di 

19 aprile 2016

PESARO – Ci siamo, si (ri)parte! Non che finora si sia scherzato, anzi. La Kioto Caserta, dopo aver ottenuto la salvezza, si era avvicinata ai play off con le migliori intenzioni: la myCicero, con una prova superlativa, ne ha subito spento le velleità ottenendo la dodicesima vittoria consecutiva. Il ritorno è diventato poco più che una formalità, ma solo perchè Mastrodicasa e compagne lo hanno reso tale, aggredendo subito il match e portando a casa il set che serviva per accedere alle semifinali.
myCicero Volley Pesaro-ForlìPoi le ragazzine terribili di Bertini si sono prese anche il lusso di allungare la striscia vincente, recuperando lo svantaggio di set che la Kioto nel frattempo aveva capovolto in proprio favore. E così la vittoria al tie break non solo ha portato in dote la tredicesima perla, oltre al già citato passaggio del turno, ma ha confermato che la myCicero può contare sull’intero organico a disposizione.
E ora la Saugella Monza: le ragazze di Delmati hanno saltato il primo turno in virtù del miglior piazzamento nella classifica finale, il terzo posto le ha infatti garantito l’accesso direttamente alle semifinali. Quindi, per le brianzole, si tratterà dell’esordio in questi play off.
La stagione regolare ha visto prevalere il fattore campo: nel girone d’andata, in Brianza, la (ex) Dekany e compagne si imposero per 3-1 non senza qualche rimpianto per le rossoblu che potevano tornare a Pesaro con qualche punto in più.
A taraflex invertiti, la myCicero restituì la “cortesia”: stesso punteggio ma con la squadra pesarese più convinta dei propri mezzi (questo successo rappresenterà il terzo della striscia ancora aperta).
myCicero Volley Pesaro-ForlìMa oggi tutto sarà diverso: i risultati finora ottenuti sono serviti solo per permettere alle pesaresi di sedersi al banchetto delle grandi. Ora occorrerà resettare tutto.Cambia anche la formula: non sarà più il golden set a stabilire chi avrà diritto ad accedere in finale ma si giocherà al meglio delle tre partite, con l’eventuale “bella” in casa della meglio classificata (la Saugella appunto).
Il ritorno è previsto per domenica 24 a Pesaro (fischio d’inizio alle 18) e l’eventuale gara 3 è programmata per mercoledì 27.
Il match comincerà alle 20.30 e sarà arbitrato dai sigg.ri Palumbo e Pozzi.
I Balusch organizzano un pullman per seguire le colibrì in quel di Monza ma chi resterà a Pesaro potrà sintonizzarsi sulle frequenze di Radio Incontro e sulla App della Lega “Livescore” per essere informato sull’andamento della partita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>