Addio a Norberto Crinelli, anima del baseball pesarese e stimato sindacalista. Il ricordo di sindaco e Cgil

di 

25 aprile 2016

Il presidente del Pesaro Baseball Norberto Crinelli premia Marshall Canosa

Norberto Crinelli durante una premiazione

PESARO – Pesaro è in lutto, se n’è andato la notte scorsa Norberto Crinelli. Anima del Baseball club Pesaro, era conosciuto anche per l’attività di sindacalista che per anni ha portato avanti con tanto impegno e dedizione.

Non appena sparsasi la notizia, in tanti hanno voluto lasciare il proprio ricordo sulla pagina Fb, fra cui ne scegliamo uno, firmato Marzia e Giuseppe: “Pochi giorni fa gli auguri di compleanno ed ora questa notizia per noi, che non ci vedevamo da un po’, davvero un fulmine a ciel sereno. “È un po’ burbero, ma è un pozzo di scienza”, così ti presentava Maria durante quel mitico viaggio alle Maldive….un burbero dal cuore d’oro aggiungerei. Un arrivederci a te e un forte abbraccio a Maria”.

Alla famiglia la vicinanza della redazione di pu24.it.

IL CORDOGLIO DELLA CGIL: La Cgil di Pesaro Urbino esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Norberto Crinelli,  storico segretario confederale della Cisl.

Era un uomo appassionato che ha trascorso quasi tutta la sua vita nel sindacato, sempre pronto a difendere le ragioni dei lavoratori e l’identità della Cisl. Con la morte di Norberto, il sindacato perde una figura di riferimento che ha contribuito non soltanto  alla tutela dei diritti dei lavoratori, ma ha sempre cercato un confronto per trovare insieme idee e soluzioni per lo  sviluppo socio economico del nostro territorio.

Alla famiglia di Norberto e a tutti i colleghi della Cisl le più sentite condoglianze della Cgil Pesaro Urbino.

IL RICORDO DEL SINDACO RICCI: Cordoglio del sindaco Matteo Ricci per la scomparsa di Norberto Crinelli, alla guida della Cisl provinciale dal 1993 al 2005, presidente del Baseball Pesaro: «Perdiamo una figura stimata, franca e competente: in ogni esperienza professionale, con senso civico e dedizione, ha contribuito alla crescita del territorio. E’ stato un punto di riferimento per le istituzioni e i lavoratori. E ha testimoniato il suo profondo legame con la comunità anche attraverso la passione per il baseball, spendendosi con capacità per il movimento cittadino. Siamo vicini alla famiglia in questo momento di dolore».

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>