Kickboxing/K1: Michele Leonzio campione italiano professionisti 75 chilogrammi

di 

26 aprile 2016

SAVIGNANO SUL RUBICONE (Rimini) – Bellissima impresa del pesarese Michele Leonzio, atleta dell’Activa Kombat Profighting Pesaro, che sul ring di Savignano, in un galà di grandissimo livello organizzato magistralmente dal maestro e promoter Andrea Brigliadori, conquista il Titolo Italiano WTKA professionisti categoria 75 chilogrammi.

Sono state tre riprese di vera e dura battaglia dove Michele Leonzio si trovava di fronte Gabriele Galasso, esperto atleta della Profighting Imola. Una prima ripresa di studio dove il nostro Michele inizia a prendere le misure e i tempi per entrare nella guardia dell’avversario, poi nella seconda comincia a pressare maggiormente e piazza delle belle combinazioni che mettono in difficolta Galasso che viene raggiunto da un bel diretto destro provocandogli una ferita all’ arcata superiore. Nell’ultima ripresa Michele apre il gas e comincia a martellare l’avversario, oltretutto calato un po dal punto di vista fisico, cercando di chiudere il match prima del limite, ma l’esperto Galasso non si fa sorprendere, e così dopo l’ultimo attacco di Michele suona il gong e finisce il match con Michele all’attacco.

All’angolo di Leonzio, come sempre, i maestri Luca Fontana e Mattia Tarini, che con grande esperienza e passione seguono tutti gli atleti, agonisti e amatoriali.

L’Activa Kombat conta su uno staff di eccelenza con i due citati maestri negli stili kickboxing, K1, Muay Thai, Taekwondo e difesa personale, il grande maestro Antonio Raspugli per il pugilato e Marco Pastori per la preparazione atletica.

Ecco la foto:

Da sinistra Angelo Leonzio, Luca Fontana, Michele Leonzio, Andrea Pietravalle, Mattia Tarini e Marco Pastori

Da sinistra Angelo Leonzio, Luca Fontana, Michele Leonzio, Andrea Pietravalle, Mattia Tarini e Marco Pastori

                     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>