Altra sconfitta per il Basket Giovane. Ora ci si aggrappa all’ultimo playout con Porto San Giorgio

di 

29 aprile 2016

PESARO – Nulla da fare per l’ITAS BASKET GIOVANE PESARO che viene sconfitto in casa dal CAMPETTO ANCONA che nella gara di ritorno piazza il 2-0 che vale la salvezza e la fine del proprio campionato. Per il BG c’è ancora un’ultima speranza legata al 2° turno di playout da giocarsi la settimana prossima. Qui il caso ci ha messo lo zampino, contro il Porto San Giorgio Basket, erede della squadra che nel campionato scorso contese la promozione in serie C proprio al BG.
La partita, davanti al folto pubblico della Galilei, è stata sempre in salita per i ragazzi di coach Romanelli, fin da subito, un 7-0 degli ospiti, apparsi molto concentrati a non concedere la speranza di una gara 3, ha costretto il BG ad inseguire spendendo molte energie nel contenimento dei più fisici anconetani. Ciarallo, Oprandi e Baldoni hanno colpito la difesa pesarese con continuità mentre Sorcinelli e Nardini, fra i padroni di casa, meritano una menzione per il bottino personale.
Ora, il secondo turno di playout, si parte nel fine settimana a Porto S.Giorgio per gara 1.

CAMPIONATO REGIONALE SERIE C SILVER – 1° TURNO PLAYOUT – GARA 2

ITAS BASKET GIOVANE PESARO – IL CAMPETTO ANCONA 67 – 77
PARZIALI: 23-26, 19-23, 13-11, 12-17
BASKET GIOVANESantinelli Edoardo, Giacomini 3, Donini 7, Andreani 6, Santinelli Enrico 4, Baiocchi 2, Lanci 6, Antonelli 6, Sorcinelli 15, Nardini 18, Baldelli ne, Lorenzi ne. All Romanelli
IL CAMPETTOBartolucci 7, Pierlorenzi, Oprandi 17, De Fenza 1, Iurini, Schiavoni, Peloni, Daidone, Ciarallo 23, Di felice, Esposito 13, Baldoni 16. All. Del Pesce
ARBITRI: Scaramellini e Cisternino

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>