Italservice under 21 a forza 7: a Poggibonsi è un trionfo

di 

29 aprile 2016

Under 21 felice di ritorno da Poggibonsi

Under 21 felice di ritorno da Poggibonsi

POGGIBONSI (Siena) – L’under 21 dell’Italservice PesaroFano non conosce ostacoli: nella gara di andata degli ottavi di finale scudetto i biancorossi-granata si sono imposti per 7 a 2 sul campo toscano della Poggibonsese. Grande la prova dei ragazzi guidati dal tecnico Francesco Ferri che a fine gara ha detto: “Non inganni il punteggio finale. E’ stata infatti, soprattutto nella prima parte, una bella battaglia, combattuta colpo su colpo da entrambe le parti. Il PesaroFano ha impiegato un po’ di tempo per capire la disposizione tattica degli avversari e poi ha colpito. Diciamo che a differenza del Bagnolo, abbiamo dovuto far girare i motori ad un regime molto più alto per venire a capo del match”.

Due splendide triplette di Cuomo e Rossi e un goal di Napoletano consentono ai biancorossogranata di guardare alla partita di ritorno con fiducia. Tante erano le preoccupazioni alla vigilia, visti infortuni e indisposizioni di alcuni giocatori della rosa ma ormai questi ragazzi ci hanno abituato bene e in qualsiasi condizione riescono a tirar fuori grandi partite.

IL MATCH
Apriva le marcature il bomberissimo Michele Cuomo, lesto in area a recuperare palla in mischia su passaggio di Napoletano e girarsi trafiggendo il portiere ospite sotto la traversa. Il Poggibonsi pareggiava subito dopo ma era ancora Michele Cuomo che con altre due reti sanciva il 3-1 che chiudeva il primo tempo nel dettaglio: il 2-1 in tap-in a porta vuota dopo tiro di Rossi e il 3-1 su assist di Rossi e tiro sotto la traversa). Nella ripresa, quasi come una staffetta, esplodeva Niccolò Rossi che rilevava il testimone da Cuomo e segnava la sua tripletta: il 4-1 è un vero e proprio capolavoro con palla rubata, fuga verso il portiere e cucchiaio di esterno destro. Accorciava sul 4-2 il Poggibonsi ma arrivava poi il 5-1: nasceva da un’azione sulla fascia destra fra Napoletano e Cuomo, palla a tagliare dentro l’area e tiro a giro rasoterra sul secondo palo. Infine il 6-1 in un’azione un po’ confusionaria la palla arrivava sui piedi di Nico che batteva il portiere facendo passare la palla sotto le gambe. Il settimo e meritato sigillo era di Napoletano che con l’uomo in più per l’espulsione di un avversario, girava in rete sul secondo palo un passaggio di Cuomo.

Gran bella vittoria, ma c’è ancora il ritorno da giocare. Massima attenzione allora all’appuntamento decisivo, che mette in palio l’accesso ai quarti di finale (contro la vincente dello scontro Arzignano-La Fenice Venezia): gara di ritorno PesaroFano-Poggibonsese in programma domenica alle 17 al Palafiera di Pesaro.

CALCETTO POGGIBONSESE – PESAROFANO 2-7 (1-3)
PESAROFANO: Gennari e Antonelli (port); Bonci, Warid, Rossi, Napoletano, Cuomo, Ugolini, Mercolini, Clini. All. Ferri
MARCATORI: 3 Cuomo e Rossi, 1 Napoletano

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>