Vis, a Giulianova è 0-0 ma arriva la salvezza matematica

di 

1 maggio 2016

GIULIANOVA – VIS PESARO 0-0
GIULIANOVA (4-4-2): Ursini; Cicchetti, Ferrante, Marini, Sborgia; Pellecchia (42′ st Evangelista), Silvestri, De Cerchio, Mastrilli (32′ st Rufo); Di Stefano (16′ st Vita); Giampaolo. A disp. Mazzaccara, Mancini, Vita, Emili, Evangelisti, Marzucco, Cerasi, D’Antonio. All. Dragone
VIS PESARO (4-1-3-2): Venturi; Rossoni, Labriola, Seye Mame, Procacci; Rossi; Gallozzi (35′ st Bugaro), Dadi (18′ st Iovannisci), Costantini (12′ st Ruci); Costantino, Falomi. A disp. Molinaro, Gnaldi, Fabbri, Brighi, Candelori, Bartolini. All. Amaolo
ARBITRO: Sili di Viterbo
NOTE: giornata nuvolosa ma temperata, terreno di gioco non in perfette condizioni, spettatori 300 circa con una cinquantina di ultras pesaresi; espulso al 10′ st Marini per doppia ammonizione; ammoniti Marini, Giampaolo, Mastrilli, Rossoni, Costantino; angoli 3-11, recupero 1+

L'entrata in campo di Giulianova e Vis Pesaro

L’entrata in campo di Giulianova e Vis Pesaro

GIULIANOVA (Teramo) – Vis a Giulianova per la matematica. Primo maggio importantissimo per i rossiniani di Amaolo, che in casa di abruzzesi già retrocessi cercano la salvezza matematica. Potrebbe bastare anche un punto, ma per non sapere né leggere né scrivere sarà meglio vincere, così ogni discorso sarà superfluo.
Vis col 4-1-3-2, con Costantini e Gallozzi dal primo minuto. In avanti come al solito Falomi-Costantino, con Giorno appiedato dal giudice sportivo ma comunque sulle tribune del Fadini. Il live:

PRIMO TEMPO

Una fase del primo tempo di Giulianova-Vis

Una fase del primo tempo di Giulianova-Vis

1′: partiti.
2′: gran azione Vis, con Procacci che pesca Falomi che fa sponda, Costantino a botta sicura ma Ursini è super e mette in angolo. Che occasione.
3′: sugli sviluppi di angolo, cross di Costantino per Labriola che di testa chiama Ursini alla risposta. Ottimo impatto.
4′: altra occasione Vis, col cross di Dadi non trattenuto da Ursini, Labriola da due passi prova a mettere dentro ma il portiere del Giulianova rimedia.
8′: contropiede giuliese pericolosissimo tamponato da Procacci.
15′: dopo i primi minuti di dominio vissino, il Giulianova sta venendo fuori, struttando la catena di sinistra, con Rossoni che fatica a tenere Mastrilli.
25′: Vis che ora fatica a fare gioco e creare occasioni.
31′: sull’ennesimo angolo pro Vis Costantino viene strattonato, l’arbitro fa proseguire perché la palla finisce sui piedi di Labriola che batte a rete ma un difensore respinge. Peccato.
36′: occasionissima Vis, con Gallozzi che si presenta solo davanti a Ursini, dopo pasticcio della difesa giuliese, tiro a mezza altezza ma il portiere abruzzese respinge. Che occasione.
39′: bellissima azione Vis, con Gallozzi che crossa per Costantino, sponda per Falomi che aveva fatto una bellissima finta ma il tiro dell’aretino finisce sull’esterno della rete.
40′: Vis in rete, ma l’arbitro annulla il tap in di Costantino da due passi sull’ennesimo angolo per i rossiniani, fra le proteste dei pesaresi.
41′: tiro di Giampaolo dai 20 metri ma è centrale e Venturi blocca.
45′: decimo corner per la Vis.
45′: un minuto di recupero.
46′: cross di Costantini da sinistra, Ursini anticipa di un soffio un pesarese. In precedenza qualche protesta pesarese per un mani o presunto tale in area.
46′: finisce il primo tempo. GIULIANOVA 0 VIS 0.

SECONDO TEMPO

1′: inizia il secondo tempo con gli stessi effettivi.
1′: Rossoni si fa superare dal cross che arriva a Mastrilli, cross che diventa un tiro ma Venturi si allunga e devia.
5′: ammonito Marini per intervento in ritardo su Costantino.
7′: Falomi lavora un bel pallone, sponda per Rossi che dai 25 metri tira fuori non di poco.
10′: gran tiro di Pellecchia di sinistro da destra, Venturi si tuffa e respinge. Che rischio.
10′: sulla ripartenza Marini strattona Falomi rimediando il secondo giallo in 5 minuti e quindi il rosso. Giulianova con l’uomo in meno.
12′: esce Costantini entra Ruci.
16′: esce Di Stefano entra l’ex Vita.
17′: il risultato di Isernia-Monticelli – 0-4 il parziale – rende ininfluente quello odierno. Vis che sarebbe salva in ogni caso.
18′ esce Dadi entra Iovannisci.
21′: punizione dai 25 metri per la Vis. Sul pallone va Rossi, schema per Falomi che tira da destra ma Ursini devia con la punta delle dita un pallone che finisce sulla traversa. Che occasione.
24′: ammonito Mastrilli che entra su Gallozzi.
26′: ammonito Costantino per fallo di mano.
32′: Gallozzi si impegna per tenere in campo un pallone, ci riesce e crossa bene per Falomi che si gira perfettamente ma calcia altissimo.
32′: esce Mastilli entra Rufo.
35′: esce Gallozzi entra Bugaro.
38′: Falomi per Costantino che cede a Rossi il quale calcia di sinistro alto.
42′: esce Pellecchia entra Evangelista.
45′: 3 minuti di recupero.
47′: ammonito Rossoni.
48′: ammonito Giampaolo.
48′: è finita. La Vis pareggia a Giulianova ma conquista la salvezza matematica con un girone di ritorno splendido

Questo slideshow richiede JavaScript.

.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>