Rubano dal bancone del bar il salvadanaio per le mance destinate in beneficenza. La rabbia della titolare

di 

4 maggio 2016

13128875_1114604111896083_1811321074_o 2PESARO – La signora Monia del Bar Armonia di via Giolitti ha un diavolo per capello. Ieri sera qualche individuo senza ritegno le ha sottratto dal bancone il “porcellino” salvadanaio in cui i clienti del bar abitualmente lasciavano qualche spicciolo di mancia da destinare ad un fine benefico caro alla titolare dell’esercizio. Che spiega: “è accaduto tra le 17.30 e le 18. Il tempo che distogliessi lo sguardo dal bancone per preparare un toast e mi sono accorta che quel salvadanaio era improvvisamente sparito da dove doveva essere. Quando ho realizzato che qualcuno se l’era portato via, mi sono talmente arrabbiata che mi è venuto spontaneo il pianto. Perché pensare che qualcuno si approfitti anche di questo, è veramente triste“.

13128653_1114607185229109_417016679_o 2Da circa un anno Monia aveva cominciato quella raccolta nel salvadanaio che era diventato praticamente pieno dopo che tanti clienti abituali donavano mance di buon grado al cospetto del nobile fine della barista di devolvere il raccolto ad alcuni conoscenti che avevano perso il lavoro e non se la passavano bene nemmeno a livello di salute. Ma Monia non demorde e, da oggi, il porcellino è stato sostituito con un cilindro trasparente. E il tintinnio di monete è già ricominciato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>